Cronaca

Coronavirus, l'sms dell'Ausl di Imola agli over 80 che possono fare la terza dose di vaccino e l'antinfluenzale

Coronavirus, l'sms dell'Ausl di Imola agli over 80 che possono fare la terza dose di vaccino e l'antinfluenzale

L”Azienda sanitaria imolese ha deciso di procedere con l”invio di sms agli anziani con più di 80 anni che hanno completato il ciclo vaccinale anti-Covid da almeno sei mesi per invitarli a fare la terza dose. Gli sms hanno cominciato ad essere inviati da oggi e contengono l”indicazione per la somministrazione del richiamo o booster.

Sono circa 8000 gli interessati; non sono inclusi coloro che hanno già effettuato la terza dose oppure hanno prenotato (dalla scorsa settimana per gli over 80 sono aperte le prenotazioni anche con i soliti canali Cup e farmacie) e le persone assistite a domicilio. La dose booster o di richiamo va somministrata dopo almeno sei mesi dall’ultima e serve a mantenere nel tempo un adeguato livello di risposta immunitaria: è previsto l’utilizzo del vaccino Pfizer (Comirnaty) a prescindere da quello utilizzato in precedenza.

Insieme alla terza dose anti-Covid, dalla scorsa settimana è possibile fare in contemporanea anche il vaccino antinfluenzale. I sanitari lo propongono nel momento della somministrazione. “La somministrazione contemporanea dei due vaccini, antinfluenzale e anti Covid-19, si è infatti dimostrata sicura, ben tollerata e garantisce un”adeguata risposta anticorpale, pari a quella prodotta da ciascun vaccino somministrato singolarmente” garantiscono con una nota dall’Azienda sanitaria. (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scuola

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast