Cultura e Spettacoli

Le biblioteche mettono l'ambiente al centro delle proposte di lettura per bambini e ragazzi… e ci sono anche i libri Bacchilega Junior

Le biblioteche mettono l'ambiente al centro delle proposte di lettura per bambini e ragazzi… e ci sono anche i libri Bacchilega Junior

La natura, i suoi abitanti, la sua bellezza e la sua difesa al centro di un”iniziativa di promozione della lettura: dal Distretto Culturale imolese nasce «Là fuori… le biblioteche amiche dei libri e dell’ambiente», un progetto supportato dalla Regione Emilia Romagna che unisce le diciassette sale a scaffali del territorio (sette a Imola, due a Castel San Pietro, una in ognuno degli altri otto Comuni del Circondario). Il percorso è stato sviluppato da un gruppo di lavoro guidato dai servizi bibliotecari del Comune di Castel San Pietro Terme, capaci di concretizzare al meglio le idee del tavolo politico circondariale coordinato dalla sindaca del Comune di Casalfiumanese Beatrice Poli, ed ha portato alla creazione di tre bibliografie con proposte di volumi catalogati per fascia di età aventi al centro la Terra ed i suoi ecosistemi, la natura, l’ecologia, gli animali. Sono previsti anche incontri per gli insegnanti, per le classi, e letture animate per le famiglie.

Nella prima bibliografia, intitolata «Bruli…canti» e dedicata ai bambini tra 2 e 5 anni, spiccano volpi, stelle marine, orsi polari, frutti, alberi… Tra i libri suggeriti, ci sono due pubblicazioni di Bacchilega Junior (la Cooperativa Bacchilega è anche editrice di «sabato sera»): «Olga e Olaf in spiaggia» di Tonka Uzu e «Io sono foglia» di Angelo Mozzillo e Marianna Balducci, vincitore del Premio Andersen 2021 come miglior libro dell”anno (nonché miglior libro nella fascia 0-6). In questa bibliografia, anche due libri dell”imolese Agnese Baruzzi: «Buongiorno, scoiattolo!» (di Agnese Baruzzi e Gabriele Clima, La Coccinella, 2020) e «Animali mezzi matti» (White Star Kids, 2015). «Orecchio verde», la bibliografia per gli alunni della scuola primaria di I grado, vede al centro la Terra, il mare, gli oceani, il clima e gli animali: tra proposte di autori come Mario Lodi, Jean Giono e Luis Sepulveda, si fa notare anche «L”estate delle cicale» di Janna Carioli e Sonia MariaLuce Possentini edito da Bacchilega Junior nel 2016. Infine, la terza bibliografia «Noi e la natura, una lunga storia», per la scuola secondaria di I grado, propone libri che mettono al centro la difesa dell”ambiente. (s.f.)

Nella foto (Isolapress): Casa Piani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scuola

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast