Cronaca

A Imola stanno tornando le «Scatole di Natale» della solidarietà

A Imola stanno tornando le «Scatole di Natale» della solidarietà

Torna anche nel 2021, dopo il successo di un anno fa, il progetto delle «Scatole di Natale». Un gesto che costa poco a chi lo compie, ma che può far felici tante famiglie, bambini e persone in difficoltà, aiutandoli a trascorrere le feste con un sorriso. A promuovere nuovamente questa gara di solidarietà, proposta dall’associazione «Futuro in comune Imola» e che nel 2020 permise di distribuire oltre tremila scatole, il Comitato di Imola di Croce rossa italiana e la Fondazione Matteo Bagnaresi (aula Alessia e Chiara).

Chi vorrà partecipare dovrà preparare una o più scatole, anche da scarpe, nelle quali porre «una cosa calda, una cosa golosa, un passatempo, un prodotto di bellezza e un biglietto gentile». La regola è che si tratti di prodotti utili, nuovi o in ottimo stato: una cosa calda come guanti, sciarpa, cappellino, copertina, calze calde e, per i bambini anche felpa o tutina. E poi una cosa golosa (caramelle, cioccolatini, biscotti confezionati e non deperibili a breve, non liofilizzati e non prodotti da cucinare); un passatempo (matite colorate, libro, parole crociate, rivista, block notes, un giochino) e, infine, un prodotto di bellezza (crema, bagnoschiuma, profumo, per i bambini spazzolini, dentifricio, piccoli gioielli, tutto nuovo e non aperto). Non verrà accettato materiale sfuso.

Come ogni regalo che si rispetti, la scatola conterrà anche un bigliettino d”auguri con un messaggio per chi la riceverà. La scatola verrà confezionata in stile natalizio, con nastro o fiocco. Vi si dovrà apporre l”indicazione che specifichi a chi è destinata: nonna o nonno, uomo (oltre i 20 anni), donna (oltre i 20 anni), ragazzo (12-20), ragazza (12-20), bimbo o bimba (indicando una fascia di età indicativa), bebè (0-3 anni).  Le scatole potranno essere consegnate a partire dal 9 e sino al 15 dicembre prossimo nel salone a piano terra della sede Cri in via Meloni 4, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19. La distribuzioni ai più bisognosi, invece, avverrà nell”imminenza del Natale, ovvero il 20, 21 e 22 dicembre dalle 9 alle 19.

Per informazioni: 346-2402150/340-6106523 o telefonare alla Croce rossa allo 0542-34035. (r.cr.) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scuola

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast