Posts by tag: solidarietà

Cultura e Spettacoli 7 Settembre 2020

«Il Signore degli Anelli» al Drive-in per aiutare il reparto Pediatria e Nido dell’ospedale di Imola

La scorsa settimana la pioggia incessante aveva costretto gli organizzatori a rinviare l’evento di sette giorni. Appuntamento quindi stasera (ore 21) al Drive-In di per vedere il film «Il Signore degli Anelli», il cui incasso, come deciso dall’associazione culturale App&Down, sarà devoluto interamente a favore del reparto di Pediatria e Nido dell’Ospedale di Imola, in particolare per l’acquisto di strumenti come saturimetri e fonendoscopi. «Neanche la pioggia ci ferma. Siamo felici di dare il nostro contributo al mondo dei bambini – spiega Beppe Bianco di App&Down -. Lo abbiamo fatto in passato e continueremo a farlo in futuro, convinti che la solidarietà debba essere sempre un obiettivo costante dei nostri eventi».
 
Soddisfazione espressa dalla dottoressa Laura Serra, direttrice dell”Uo Pediatria e Nido. «Il sostegno che riceviamo dai cittadini ci fornisce ancora più forza nel fare il nostro difficile lavoro, ovvero curare i bambini nel miglior modo possibile». Il ringraziamento è giunto anche dal direttore generale Andrea Rossi. «Siamo molto contenti quando associazioni come questa ci dimostrano tutto il loro affetto e la loro gratitudine». (r.cr.)

Nella foto: il Drive-in a Imola

«Il Signore degli Anelli» al Drive-in per aiutare il reparto Pediatria e Nido dell’ospedale di Imola
Cronaca 31 Agosto 2020

Con il Drive-in di App&Down «Il Signore degli Anelli» dona il suo tesoro al reparto Pediatria e Nido dell’ospedale di Imola

In occasione della proiezione del film «Il Signore degli Anelli», in programma questa sera al Drive-in di Imola presso il parcheggio delle Acque Minerali, l’associazione culturale App&Down, organizzatrice dell’evento, ha deciso di devolvere l’intero incasso della serata a favore del reparto di Pediatria e Nido dell’Ospedale di Imola, in particolare per l’acquisto di strumenti come saturimetri e fonendoscopi. (r.cr.)

Nella foto: il Drive-in a Imola

Con il Drive-in di App&Down «Il Signore degli Anelli» dona il suo tesoro al reparto Pediatria e Nido dell’ospedale di Imola
Cronaca 30 Agosto 2020

«Salsicciata di beneficenza» all’Osservanza a cura del Comitato Sao Bernardo

Domenica all’insegna della solidarietà quella organizzata oggi, 30 agosto, a partire dalle 18, nel giardino dell’ex convento dell’Osservanza a Imola.  La salsicciata di beneficienza, cucinata da Marino del ristorante Poggio Pollino (con ciambella, vino e bibite), è promossa dal Comitato São Bernardo Odv (in collaborazione con il Comitato RestaurOsservanza) con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno dei rispettivi progetti: in Brasile e in Senegal quelli di São Bernardo, il restauro del complesso conventuale per RestaurOsservanza. La giornata è stata organizzata nel rispetto delle norme e delle distanze anti Covid-19

Per informazioni e prenotazioni: 335-5288033 (Nadia)

Nella foto: il volantino dell’evento

«Salsicciata di beneficenza» all’Osservanza a cura del Comitato Sao Bernardo
Cultura e Spettacoli 20 Agosto 2020

Docufilm e comicità, alla Summer Arena di Castel Guelfo due serate per l'Istituto Ramazzini

Cultura per la solidarietà. L”associazione Pro Loco di Castel Guelfo ha in programma due appuntamenti alla Summer Arena il cui ricavato sarà devoluto all’Istituto Ramazzini fondato dal Professor Cesare Maltoni per la ricerca nella prevenzione contro i tumori.

La prima serata in calendario questa sera, giovedì 20 agosto, è proprio dedicata alla straordinaria storia del Professor Cesare Maltoni, oncologo di fama mondiale che ha dedicato la propria vita alla prevenzione dei tumori. In programma, alle 21, la proiezione del film documentario “Vivere che rischio”, con regia di Michele Mellara e Alessandro Rossi. Un”occasione per conoscere lo scienziato attraverso i racconti in prima persona e interviste e documenti inediti per il grande pubblico.

Venerdì 21 agosto, sempre alle 21, spazio alle risate e al puro divertimento con il “Costipanzo Show” di Daniele Pizzocchi.

Entrambe le serate prevedono ingresso ad offerta libera (il cui ricavato sarà, come detto, devoluto all”Istituto Ramazzini) fino ad esaurimento dei posti disponibili alla Summer Arena (allestita presso il campo da calcio di via 2 Giugno).

(r.cr.)

Nella foto: la locandina del docufilm “Vivere che rischio”

Castel Guelfo

Docufilm e comicità, alla Summer Arena di Castel Guelfo due serate per l'Istituto Ramazzini
Cronaca 14 Agosto 2020

A Castel San Pietro Ferragosto solidale con la «Grigliata lilla all'argentina da asporto» della Fanep

Ferragosto solidale a Castel San Pietro Terme con la «Grigliata lilla all”argentina da asporto», organizzata dai volontari di Fanep onlus, con il patrocinio del Comune. Per partecipare occorre prenotare al  numero di telefono 339 233 77 08 (anche whatsapp) e la consegna dei cestini avverrà domani, 15 agosto, dalle 10 alle 13.30 alla Bocciofila di Castel San Pietro (viale Terme 740). Il menù sarà contenuto in vaschette da asporto e, dopo averlo ritirato, i partecipanti potranno consumarlo nei parchi vicini, a casa o dove vorranno. E” prevista, inoltre, una variante vegana per chi non mangia cibi di origine animale.

La Fanep (Associazione famiglie neurologia pediatrica) è un”associazione nata nel 1983 dalla volontà di un gruppo di genitori di bambini affetti da malattie neuropsichiatriche e dei medici e paramedici del reparto di Neurologia pediatrica dell’istituto Gozzadini di Bologna. I motivi dell”iniziativa sono così spiegati dagli organizzatori: «Durante il lockdown i malati con disturbi alimentari ed i loro famigliari hanno vissuto momenti complicati e anche i genitori sono stati molto allarmati temendo ricadute che potrebbero vanificare mesi o anni di terapie. Fanep ha monitorato il fenomeno ed ha cercato di sopperire all’emergenza con sostegno a distanza e di prossimità nell’ospedale, schierando i suoi professionisti e i suoi volontari anche negli orari più impensabili. Ora è tempo di consegnare al passato i ricordi di quei giorni: Fanep vuol farlo riscoprendo i valori del calore e della serenità familiare, all’ombra delle querce, lontani dalle lunghe code nell’autostrada e dalle bolge affollate delle spiagge».

Da qui l”invito ad un Ferragosto in famiglia senza rinunciare alla tradizionale scampagnata fuori porta con picnic con la «Grigliata Lilla all’argentina da asporto» che, sottolineano ancora dalla Fanep, «sarà preparata dal maestro asador Pedro a Castel San Pietro Terme, città slow e della Carrera, meta turistica dei bolognesi quando i cavalli erano in carne ed ossa». (r.cr.)

A Castel San Pietro Ferragosto solidale con la «Grigliata lilla all'argentina da asporto» della Fanep
Cronaca 6 Agosto 2020

Serata con cena e concerto dell'associazione «E pas e temp» al centro sociale La Stalla

Una festa-concerto per ripartire dopo il lockdown. E” l”idea dell”associazione di volontariato «E pas e temp» che domenica 9 agosto, al centro sociale La Stalla di Imola, a partire dalle 20, propone una serata con il gruppo musicale Banda Rei. Si tratta, spiega una nota dell”associazione, di un «talentuoso gruppo capace di passar dalle atmosfere più intime e vallutate a quelle più fragorose e divertenti che proporrà al pubblico un viaggio sorprendente attraverso paesi, epoche e ceneri diversi, tra colonne sonore e musica balcanica, jazz e latino, classica e pop». 

Per completare la serata si potrà anche partecipare ad una cena di sostegno alle iniziative di Oltre la Siepe, prenotando entro giovedì 6 agosto ai numeri 320 7269252 (Davide) o 334 3062325 (Anna). In questo modo si potrà quindi contribuire all”attività che l”associazione «E pas e temp», composta di cittadini, volontari, utenti e loro familiari, porta avanti dal 1992 a Imola nell”ambito della salute mentale. (r.cr.)

Nella foto il centro sociale La Stalla (tratta dal sito www.cslastalla.it)

Serata con cena e concerto dell'associazione «E pas e temp» al centro sociale La Stalla
Cronaca 29 Luglio 2020

Al via la quarta edizione di HeraSolidale per sostenere sette progetti ambientali e di solidarietà

Al via la quarta edizione di HeraSolidale, il progetto con cui i lavoratori del Gruppo Hera, l’azienda stessa e i clienti sostengono organizzazioni impegnate in progetti ambientali e di solidarietà, che crescono da cinque a sette (tutte le informazioni su www.gruppohera.it/herasolidale).
Nella scorsa edizione sono stati raccolti circa 370.000 euro, a cui si sono aggiunti i quasi 64.000 donati dai dipendenti della multiutility, in una edizione straordinaria di HeraSolidale, a favore dei Servizi Sanitari di Emilia-Romagna, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Marche. (r.cr.)

Al via la quarta edizione di HeraSolidale per sostenere sette progetti ambientali e di solidarietà
Cronaca 28 Luglio 2020

Pubblicato l’avviso pubblico del Comune di Imola per l'acquisizione di generi alimentari a fini solidali

Il Comune di Imola ha indetto la procedura per la selezione di un fornitore, appartenente alla Grande distribuzione e dotato di almeno un punto vendita in città, per l’acquisizione di generi alimentari e beni di prima necessità per un valore di 145.000 euro, da acquisire e da distribuire a cura della fondazione Banco alimentare Emilia-Romagna.
L’avviso è pubblicato sul sito del Comune di Imola, e la domanda può essere presentata entro mercoledì 19 agosto.

I 145.000 euro rientrano all’interno dello stanziamento di 370.038,57 euro che il Dipartimento della Protezione civile ha trasferito al Comune di Imola, da destinare alla solidarietà alimentare.
Il Comune, a seguito dell’emanazione dei due avvisi pubblici, ha già distribuito parte delle risorse tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19 e tra quelli in stato di bisogno, individuati dall’Ufficio dei Servizi sociali per soddisfare le necessità più urgenti ed essenziali con priorità per quelli non già assegnatari di sostegno pubblico. (r.cr.)

Pubblicato l’avviso pubblico del Comune di Imola per l'acquisizione di generi alimentari a fini solidali
Cronaca 14 Luglio 2020

Riapre il mercatino di solidarietà della Croce rossa a Imola

Chiuso durante il lockdown dovuto all”emergenza Coronavirus, il mercatino di solidarietà del comitato di Imola di Croce rossa italiana ha riaperto i battenti in via Serraglio 12/B a Imola.
L”entrata è coordinata dal personale Cri per garantire distanza di sicurezza e numero massimo di accessi contemporanei, e per l”ingresso è necessario indossare la mascherina.
Il mercatino di capi di abbigliamento, scarpe, libri e giocattoli è aperto il lunedì dalle 8.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18, il mercoledì dalle 8.30 alle 12 e il venerdì dalle 14.30 alle 18 (r.cr.)

Nella foto: il mercatino della Croce Rossa a Imola

Riapre il mercatino di solidarietà della Croce rossa a Imola
Cronaca 8 Luglio 2020

Hera dona oltre 38.000 pasti alla Caritas. In via di definizione un progetto a Imola

Scegliere l’invio elettronico della bolletta è un piccolo gesto che ha permesso di contribuire a dare un aiuto concreto a chi ha più bisogno. Grazie ad una campagna durata da metà aprile a fine giugno il Gruppo Hera ha trasformato le oltre 76.800 richieste di attivazione della bolletta per e-mail nell’equivalente di oltre 38.000 pasti da destinare alle persone in difficoltà in Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Lombardia e Puglia, a fronte dei 25.000 previsti, oltre 10.000 in più.
Per ciascuna richiesta il Gruppo Hera ha donato 2 euro a favore della Caritas Italiana che sono stati trasformati in pasti.

In particolare, a Bologna la Caritas ha destinato una parte dei fondi donati dal Gruppo Hera all’acquisto di pasti destinati agli ospiti della mensa parrocchiale “Sacra Famiglia” in via Irma Bandiera 24, del centro di accoglienza Beltrame per cittadini senza dimora, in via Sabatucci 2, e a Villa Serena, nella zona Barca, che ospita persona senza fissa dimora in isolamento preventivo e/o fiduciario per Covid-19.
E’ in via di definizione anche un ulteriore progetto per il loro utilizzo a Imola. (r.cr.)

Hera dona oltre 38.000 pasti alla Caritas. In via di definizione un progetto a Imola

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast