Cronaca

Tante voci per dire «No» alla violenza sulle donne

Tante voci per dire «No» alla violenza sulle donne

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre domani, 25 novembre, «sabato sera» dedica al tema quattro pagine. Circondario e Asp investono sulle stanze per ospitare le donne maltrattate costrette ad allontanarsi da casa, il commissariato di Imola apre una «stanza» protetta per le denunce. Al consultorio familiare dell’Ausl di Imola cresce il numero delle donne prese in carico. Scopriamo in che cosa consiste lo strumento giuridico dell’ammonimento, suggerito dal questore Fusiello per frenare i femminicidi. Che cos’è il Reddito di libertà e come si richiede? Vi presentiamo i laboratori che a Castel Guelfo «insinuano» il rispetto tra ragazze e ragazzi. E la direttrice della Fondazione vittime dei reati mette in guardia dal pericolo di un ritorno a vecchi stereotipi di genere tra gli adolescenti. 

Approfondimenti su «sabato sera» del 25 novembre 

Nella foto: la panchina rossa e la buchetta contro la violenza installate nel parco Lungofiume a Borgo Tossignano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scuola

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast