Ciucci (ri)belli

Seminare fiori per le api, a Castel San Pietro due iniziative per i bambini

Seminare fiori per le api, a Castel San Pietro due iniziative per i bambini

Seminare fiori per le api. È l’idea di Antonella Rambaldi, esperta di agricoltura biologica e biodinamica, che ha pensato di coinvolgere i bambini in una serie di iniziative che mettono al centro l’ambiente. «Finora – spiega – stati seminati 3 mila metri quadri di miscela Bio prato fiorito studiato per le api e gli insetti come farfalle, falene, presso l’agriturismo Molino Nuovo di Castel San Pietro».

Sabato 9 aprile sarà la volta dell’agriturismo il Fienile, in via Corlo 120 a Castel San Pietro, con più 100 metri quadri dove, dalle ore 14, i bambini potranno seminare, guidati dalla supervisione di Antonella. A seguire, merenda contadina (possibilità anche di pranzare, per info sui costi e prenotazioni: tel. 340 7081904, info@ilfienileagriturismo.it).

«Sabato 23 aprile – prosegue – presso l’azienda agricola biologica Il Molinetto di Riccardo Piccioli, in via monte Cerere 2711 a Castel San Pietro, dalle ore 15 saranno seminati ben 5 mila metri quadri di una serie di fiori sempre per insetti, ma più adatti per rigenerare il terreno e renderlo meno franoso. A seguire, merenda contadina (per info sui costi e prenotazioni via Whatsapp, entro il 20 aprile, tel. 342 8213068)». Per entrambe le iniziative è consigliato abbigliamento comodo, per chi li ha, portare secchielli da mare.

Ma c’è di più: «Negli agriturismi e nelle aziende agricole che si sono rese disponibili e che si aggregheranno – sottolinea Rambaldi – le famiglie potranno tornare ad ammirare le piantine che crescono, la bellezza del prato misto fiorito, fotografare gli insetti al lavoro e apprezzare l’unicità di ogni fiore, di ogni pianta. Le foto si potranno postare sulla pagina Facebook “Fiori per le api”, così come si potranno trovare le informazioni su chi ha aderito». (lo.mi.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook