Economia

Florim, quasi 200 persone all’open day della fabbrica 4.0 di Mordano

Florim, quasi 200 persone all’open day della fabbrica 4.0 di Mordano

Quasi 200 persone hanno partecipato sabato scorso al secondo open day organizzato dsal gruppo ceramico Florim alla fabbrica 4.0 di Mordano. «Siamo felici di constatare che per la seconda volta nell’arco di pochi mesi così tanti cittadini abbiano accolto l’invito a visitare il nostro plant, fiore all’occhiello dell’azienda e punto di riferimento per l’industria mondiale della ceramica – commenta il presidente di Florim, Claudio Lucchese -. Dopo gli oltre 100 milioni di euro investiti per la ristrutturazione e l’installazione di nuovi impianti per la produzione di grandi lastre, ora siamo pronti per una terza fase di investimenti che prevede l’installazione di un impianto fotovoltaico da 4,5 MWp montato sulla copertura della nuova fabbrica. È inoltre attivo il cantiere per la realizzazione di un immobile che schermerà ulteriormente le vibrazioni a tutela della comunità. Ci auguriamo che arrivi presto il via libera della Regione Emilia Romagna per completare gli investimenti in programma in questo territorio». (lo.mi.)

Nella foto: visita guidata al reparto produttivo delle grandi lastre ceramiche assieme al presidente di Florim, Claudio Lucchese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook