Economia

Aumento dei costi dell’energia, l’assessore Colla: «In regione rigassificatori, rinnovabili e biometano»

Aumento dei costi dell’energia, l’assessore Colla: «In regione rigassificatori, rinnovabili e biometano»

«I costi energetici alti stanno mettendo fuori mercato le nostre imprese che, pur avendo ordini, fermano le macchine perché non è più conveniente produrre». Non usa giri di parole l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Vincenzo Colla (che stasera sarà ospite alla Festa della Cgil Imola) per descrivere gli effetti del caro energia sul tessuto produttivo emiliano romagnolo. E non nasconde la preoccupazione per il destino di molte imprese senza un inter- vento tempestivo dell’Unione europea. «Vanno bene tutte le soluzioni: che l’Europa diventi acquirente unico per i Paesi, che metta un tetto al prezzo del gas o che crei un fondo per abbatterne i costi – afferma Colla -. Basta che si scelga presto una soluzione a impatto sostenibile, perché il “tubo” di Putin arriva dentro le nostre imprese e le nostre case». (mi.ta.)

L’intervista e gli approfondimenti sul gas di Ponticelli e Medicina su «sabato sera» in edicola.

1 Comment

  • Bene per l’autosufficienza, peccato che il prezzo non cambi: vedere ai distributori con biometano Hera, teleriscaldamento Hera, ecc, ecc…..su questo si scrive e si parla poco. Come mai?!…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook