Cronaca

Autocarro urta il ponte della ferrovia sulla Bretella, danni, treni «rallentati» e traffico in tilt

Autocarro urta il ponte della ferrovia sulla Bretella, danni,  treni «rallentati» e traffico in tilt

Non capita tutti i giorni, per fortuna, di veder crollare pezzi di calcestruzzo e calcinacci da un ponte a causa di un incidente. È però quanto successo oggi alle 13.40 al sottopasso della ferrovia sulla Bretella. Protagonista un autocarro con gru di un’azienda di Imola che procedeva in direzione quartiere Pedagna. Alla guida un 48enne residente in città che si è dimenticato di riporre l’accessorio mobile dal mezzo e seppur rallentando la marcia in prossimità del ponte non ha potuto evitare la collisione. Dopo l’urto alcuni calcinacci che si sono staccati hanno coinvolto una vettura, senza per fortuna provocare feriti.

Sul posto i primi ad intervenire sono stati gli agenti della polizia stradale che hanno chiuso l’intero tratto di strada. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche i vigili del fuoco, i tecnici delle Ferrovie dello Stato e la polizia locale. Fino alle 15 i treni hanno potuto viaggiare con una velocità massima di 30 km/h, poi dopo l’ok di Ferrovie la circolazione è ripresa regolarmente. Così come il traffico veicolare, ripartito intorno alle 15.40 una volta che i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’area e appurato insieme alle forze dell’ordine che non c’era pericolo per l’incolumità degli automobilisti. (r.cr.)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook