Cronaca

Coopstartup Bellacoopia, in finale premiato anche il progetto della 4F del Liceo Alessandro da Imola

Coopstartup Bellacoopia, in finale premiato anche il progetto della 4F del Liceo Alessandro da Imola

Si è tenuta al Fuori Orario di Taneto (Reggio Emilia) la finale di Coopstartup Bellacoopia, il concorso di Legacoop Emilia Romagna, cofinanziato dalla Regione e che fa da quest’anno fa parte del programma del Festival dello sviluppo sostenibile di ASviS Italia, riservato a 800 studenti di 28 istituti regionali. Obiettivo presentare progetti innovativi e sostenibili che guardano al futuro dell’ambiente e alle persone più fragili.

Tra i progetti premiati, quello presentato dalla 4F del Liceo Alessandro da Imola (già vincitrice un anno fa nel concorso Vitamina C promosso da Alleanza delle Cooperative) al quale è andato il riconoscimento per la migliore «Idea innovativa». Si tratta di PYE (Paint Your Enviroment) e prevede la produzione di vernice che assorbe CO2 applicabile sui mezzi di trasporto e sulla segnaletica stradale in grado di assorbire l’ossido di carbonio emesso dal traffico automobilistico.

«L’entusiasmo di questi ragazzi e di queste ragazze è davvero coinvolgente – ha commentato il presidente di Legacoop Emilia-Romagna Giovanni Monti che ha partecipato all’evento assieme alla direttrice dell’associazione Barbara Lepri e al presidente di Legacoop Emilia Ovest Edwin Ferrari –, sia nella ricerca di soluzioni alle tematiche legate alla sostenibilità, che riguardano la qualità del loro futuro, sia per la sensibilità che hanno mostrato verso i bisogni di chi è più fragile». (r.cr.)

Foto di gruppo dell’evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RER25Novembre

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook