Posts by tag: bocciofila

Cronaca 11 Febbraio 2021

Riapre il bar della Bocciofila di Imola, domenica l’inaugurazione

Denny in Bocciofila, il bar del centro sociale di Imola, riapre ufficialmente sabato 13 febbraio alle ore 7. L’inaugurazione è in programma domenica 14 febbraio, alla presenza delle autorità. È in programma un rinfresco con aperitivo e musica con il dj set di Toni C. «Gli spazi dell’Asbi sono grandi – ci dice il presidente dell’Asbid, Otello Osioschi – e consentono di rispettare tutte le normative anti Covid e di celebrare questo evento nel modo migliore. L’apertura del bar è un modo per tornare a quella partecipazione popolare alla vita della Bocciofila che speriamo possa tornare ad essere di nuovo piena di gente e di attività non appena sarà terminata la pandemia». (r.cr.)

Nella foto: Otello Osioschi e la titolare del bar Denisa Covaci

 

Riapre il bar della Bocciofila di Imola, domenica l’inaugurazione
Cronaca 18 Dicembre 2020

La Bocciofila delle… donne, tante idee per rilanciare il bar

«Covid e Dpcm permettendo, faremo tutto il possibile per riaprire martedì 5 gennaio». Parola di Denisa Covaci, giovanissima e determinata vincitrice del bando per la gestione del bar della Bocciofila, chiuso dall’inizio di ottobre, per i prossimi sei anni (con possibilità di una proroga per ulteriori sei, nda).
La squadra di quattro ragazze che la supporterà è composta da Marcella Bonetti e Antonia “Tania” Milani, che a fianco di Denisa hanno già lavorato sia alla Bocciofila che da Renzo, da Mariangela Leone e da Natalia Mielecka, collega di Denisa da Renzo.
«Conosco Natalia da dodici anni, Marcella e Tania da tre anni e mezzo/quattro, e Mariangela da circa un anno – racconta Denisa -. Avere loro al mio fianco mi fa sentire molto tranquilla, perché tutte conoscono il lavoro che faremo assieme e la maggior parte di noi ha già lavorato alla Bocciofila».

Il gruppo ha ricevuto le chiavi del bar giovedì 10 dicembre, «e ce la stiamo mettendo tutta – assicura Denisa -, perché questo bar ha una grandissima potenzialità e ha molto da offrire a Imola. E lo farà». Ad aiutare le ragazze c’è anche la famiglia di Denisa, coinvolta per gli interventi di manutenzione.
Guardando al futuro, sicuramente le nuove proposte non mancano: «Rilanceremo la colazione, – comincia la panoramica Denisa -. E proporremo il brunch a base di crepes e di pancake. Aggiungeremo la pausa pranzo, rilanceremo l’aperitivo per riavvicinare i più giovani e stiamo pensando ad alcuni appuntamenti estivi. A settembre organizzeremo la Festa della birra e non mancherà un chiringuito dedicato ai cocktail nell’area esterna, con uno spazio relax con divanetti». (lu.ba.)

Ulteriori approfondimenti su «sabato sera» del 24 dicembre.

Nella foto: la bocciofila di Imola

La Bocciofila delle… donne, tante idee per rilanciare il bar
Cronaca 4 Novembre 2020

Nel bando per l’ex bocciodromo di Toscanella si cercano idee per soci e cittadini

L’Amministrazione comunale di Dozza, in attesa dell’inizio dei lavori di ristrutturazione dell’ex bocciodromo di via Amendola a Toscanella, previsti per il secondo semestre del prossimo anno, ha ritenuto, anche in considerazione dell’attuale situazione sociale derivante dall’emergenza sanitaria che si sta protraendo, di concedere l’utilizzo di parte del fabbricato a favore di una associazione/organizzazione, da individuarsi tramite avviso pubblico, per lo svolgimento di attività nel campo sociale di tipo aggregativo e ricreativo.

I soggetti interessati dovranno presentare un apposito progetto delle attività che intendono mettere in campo, in particolare di tipo aggregativo e ricreativo rivolte ai soci nonché attività innovative rivolte alla cittadinanza. I progetti dovranno essere realizzati nel rispetto di tutte le norme, protocolli e misure per limitare la diffusione del Covid-19. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per oggi, mercoledì 4 novembre.

Per l’apertura, bisognerà invece attendere. «Consapevoli che non sussistevano più le condizioni dal punto di vista giuridico per la concessione diretta dei locali ex bocciodromo – commenta il sindaco, Luca Albertazzi –. Pensiamo che il requisito previsto nel bando di presentazione di progetti dettagliati di attività possa essere di stimolo ai soggetti che riterranno di partecipare a studiare nuove modalità di utilizzo dei locali, anche considerando la posizione strategica del fabbricato. Insomma, un “concorso di idee” più che mai utile in una fase come quella attuale, a beneficio dell’intera comunità». (r.cr.)

Nella foto: il sindaco di Dozza Luca Albertazzi

Nel bando per l’ex bocciodromo di Toscanella si cercano idee per soci e cittadini
Cronaca 31 Ottobre 2020

Bocciofila di Imola, eletto il consiglio. Il più votato è stato Otello Osioschi: «Bar, tombola e festa per il futuro»

«Sono sorpreso. Non mi aspettavo neanche di entrare a far parte del consiglio direttivo, e invece mi sono ritrovato con il maggior numero di voti». Otello Osioschi si può a ragione definire come il mister preferenze delle elezioni per il rinnovo del consiglio della Bocciofila, a fronte di ben 114 voti ricevuti su 204 soci che si sono recati a votare sabato 24 e domenica 25 ottobre. Un voto atteso anche per il rinnovamento del bar, uno fra i luoghi di ritrovo più longevi e più attivi di Imola, chiuso dal 2 ottobre e per cui si cerca un nuovo gestore.

Guardando al futuro, Osioschi indica le priorità. «Il primissimo impegno che il nuovo consiglio direttivo dovrà assumersi è il bando per la nuova gestione del bar. Ho già ricevuto manifestazioni di interesse da parte di diversi gestori del circondario. E sono fiducioso che si riesca a riaprire all’inizio di dicembre». Le idee per il futuro, però, non finiscono qui. «Si dovrebbe riorganizzare la festa sociale della Bocciofila, che manca da quando sono scomparsi i suoi due presidenti storici. Si dovrebbe investire per organizzare nuove attività e iniziative, in particolare quelle rivolte ai giovani, confrontandosi anche con il nuovo gestore del bar e far lavorare la cucina quotidianamente» conclude Osioschi. (lu.ba.)

L‘articolo completo su «sabato sera» del 29 ottobre.

Nella foto: la Bocciofila e Otello Osioschi (a destra) durante un incontro con il sindaco Marco Panieri (primo a sinistra)

Bocciofila di Imola, eletto il consiglio. Il più votato è stato Otello Osioschi: «Bar, tombola e festa per il futuro»
Cronaca 23 Ottobre 2020

Bocciofila di Imola, nuovo consiglio poi si potrà riaprire il bar

Le elezioni per il rinnovo del consiglio direttivo della Bocciofila si svolgeranno sabato 24 e domenica 25 ottobre. I soci saranno chiamati alle urne dalle 14 alle 20 del sabato e dalle 9 alle 17 della domenica. In corsa ci sono dieci candidati: in ordine alfabetico, Emneri Agnelli, Denni Betti, Fabio Ferretti, Elmo Lanzoni, Andrea Marcorello, Lelia Mariani, Renato Mirri, Gaia Monduzzi, Otello Osioschi e Riccardo Terenzi.

I sette candidati che avranno ottenuto il maggior numero di preferenze saranno quelli che andranno a comporre il nuovo consiglio direttivo dell’associazione sportiva per i prossimi tre anni. Sarà poi il consiglio direttivo ad eleggere, a maggioranza, il nuovo presidente della Bocciofila che succederà a Otello Raffini e il nuovo vicepresidente.  E’ facile immaginare che uno fra i primissimi argomenti di discussione del nuovo consiglio direttivo sarà la riapertura del bar, chiuso dal 2 ottobre, con l’obiettivo di restituirlo ai soci e alla città il prima possibile. (lu.ba.)

L’articolo completo su «sabato sera» del 22 ottobre.

Nella foto: la Bocciofila di Imola

Bocciofila di Imola, nuovo consiglio poi si potrà riaprire il bar
Cronaca 29 Settembre 2020

Chiude il bar della Bocciofila di Imola, mai successo in settant’anni di storia

La sera di giovedì 1 ottobre, le luci del bar della Bocciofila si spegneranno dopo settant’anni. Una tappa decisamente triste nella storia dell’associazione sportiva cittadina. È un fulmine a ciel sereno che ha suscitato grande stupore, tristezza e disappunto in non pochi imolesi. 

Da chi aveva eletto il centro sociale di viale Saffi a luogo di ritrovo con i propri amici (o anche solo a occasione per mettere il naso fuori da casa, ancora di più dopo i mesi di quarantena), agli appassionati di calcio che si riunivano per guardare e commentare in compagnia le partite di calcio in televisione, fino alle squadre e ai fan del biliardo, sono in molti a interrogarsi su quale sarà il futuro del bar e delle attività che ospitava. (lu.ba.)

Per saperne di più sfogliate «sabato sera» in edicola da giovedì 1 ottobre.

Nella foto (Isolapress): il bar della Bocciofila

Chiude il bar della Bocciofila di Imola, mai successo in settant’anni di storia
Sport 10 Febbraio 2020

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà»

Con l’iniziativa «Camminacittà» si vuole promuovere l’esercizio fisico in modo semplice e accessibile a tutti. Si cammina su percorsi urbani, nei parchi, nelle aree verdi e sulle piste ciclopedonali. Si entra e si esce dal percorso a piacere e non è richiesta nessuna iscrizione.

Ogni lunedì vengono proposti due percorsi distinti, il primo di 8 km. circa ad andatura veloce e il secondo ad andatura più blanda di circa 5 km. La partecipazione è libera e gratuita. Lunedì 27 gennaio il ritrovo è alle ore 20.30 presso il parcheggio della Bocciofila (lato Silvio Alvisi), per poi avviarsi in direzione «Villaggio».

Per informazioni: Pierluigi (tel. 348-7932893).

Foto tratta dalla pagina facebook del Camminacittà di Imola

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà»
Sport 3 Febbraio 2020

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà»

Con l’iniziativa «Camminacittà» si vuole promuovere l’esercizio fisico in modo semplice e accessibile a tutti. Si cammina su percorsi urbani, nei parchi, nelle aree verdi e sulle piste ciclopedonali. Si entra e si esce dal percorso a piacere e non è richiesta nessuna iscrizione.

Ogni lunedì vengono proposti due percorsi distinti, il primo di 8 km. circa ad andatura veloce e il secondo ad andatura più blanda di circa 5 km. La partecipazione è libera e gratuita. Lunedì 27 gennaio il ritrovo è alle ore 20.30 presso il parcheggio della Bocciofila (lato Silvio Alvisi), per poi avviarsi in direzione «Marconi».

Per informazioni: Pierluigi (tel. 348-7932893).

Foto tratta dalla pagina facebook del Camminacittà di Imola

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà»
Sport 27 Gennaio 2020

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà». Novità del giro unico extra

Con l’iniziativa «Camminacittà» si vuole promuovere l’esercizio fisico in modo semplice e accessibile a tutti. Si cammina su percorsi urbani, nei parchi, nelle aree verdi e sulle piste ciclopedonali. Si entra e si esce dal percorso a piacere e non è richiesta nessuna iscrizione.

Ogni lunedì vengono proposti due percorsi distinti, il primo di 8 km. circa ad andatura veloce e il secondo ad andatura più blanda di circa 5 km. La partecipazione è libera e gratuita. Lunedì 27 gennaio il ritrovo è alle ore 20.30 presso il parcheggio della Bocciofila (lato Silvio Alvisi), per poi avviarsi in direzione «ospedale».

Da questo mese, infine, è in arrivo una novità. Ogni ultimo giovedì del mese (o quello antecedente se festivo) è in programma un giro unico extra. Il 30 gennaio, quindi, chi vorrà potrà ritrovarsi sempre alle 20.30 presso il parcheggio della Bocciofila per avviarsi in direzione «autodromo».

Per informazioni: Pierluigi (tel. 348-7932893).

Foto tratta dalla pagina facebook del Camminacittà di Imola

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà». Novità del giro unico extra
Sport 20 Gennaio 2020

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà»

Con l’iniziativa «Camminacittà» si vuole promuovere l’esercizio fisico in modo semplice e accessibile a tutti. Si cammina su percorsi urbani, nei parchi, nelle aree verdi e sulle piste ciclopedonali. Si entra e si esce dal percorso a piacere e non è richiesta nessuna iscrizione.

Ogni lunedì vengono proposti due percorsi distinti, il primo di 8 km. circa ad andatura veloce e il secondo ad andatura più blanda di circa 5 km. La partecipazione è libera e gratuita. Lunedì 20 gennaio il ritrovo è alle ore 20.30 presso il parcheggio della Bocciofila (lato Silvio Alvisi), per poi avviarsi in direzione «Imola nord».

Per informazioni: Pierluigi (tel. 348-7932893).

Foto tratta dalla pagina facebook del Camminacittà di Imola

A Imola il tradizionale appuntamento del lunedì con il «Camminacittà»

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast