Posts by tag: vigili del fuoco

Cronaca 26 Maggio 2020

Furgone prende fuoco in A14, in fiamme anche 1.000 mq di vegetazione

Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio, poco prima delle 13.30, a causa di un incendio divampato nel tratto autostradale dell’A14 direzione Sud tra Imola e Faenza.

A prendere fuoco un furgone che trasportava saldatrici e materiale elettrico. Le fiamme, oltre a bruciare buona parte del cassone del mezzo, si sono propagate anche alla vegetazione lungo la carreggiata per circa 1.000 mq.

Sul posto i caschi rossi sono intervenuti con due mezzi e sette operatori per mettere in sicurezza il furgone e soffocare in tempo il rogo che aveva ormai interessato le sterpaglie. Presenti anche polstrada e soccorso stradale. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Furgone prende fuoco in A14, in fiamme anche 1.000 mq di vegetazione
Cronaca 26 Maggio 2020

Coronavirus, i vigili del fuoco hanno sanificato gli impianti sportivi comunali di Medicina

In attesa che lo sport riprenda in maniera graduale (le società sportive pensano ad un ritorno alle attività verso settembre), nei giorni scorsi i vigili del fuoco del Comando provinciale di Bologna hanno eseguito un primo intervento di sanificazione agli impianti sportivi comunali di Medicina. Gli impianti coinvolti in questo intervento sono la piscina comunale, il palazzetto del basket, le palestre scolastiche Zanardi e Vannini, il centro polisportivo di Villa Fontana, i tre impianti sportivi in gestione al calcio Medicina-Fossatone.

Per sanificare gli impianti è stato utilizzato un trattamento a base di ipoclorito di sodio. «E’ intenzione dell’Amministrazione comunale supportare le società sportive in questo momento complesso. Dobbiamo tutti abituarci ad avere maggiori attenzioni e a ripensare le nostre attività. Questo però non significa che lo sport non potrà più essere una parte importante del nostro tempo libero e del graduale ritorno alla socialità, specie per i più piccoli- afferma il sindaco con delega allo sport Matteo Montanari-. A breve convocheremo una nuova Consulta dello sport per confrontarci sui nuovi protocolli nazionali e regionali usciti da poco. Chiederemo a ciascuna società che riparte con le attività di comunicare al Comune come intende organizzarsi per attuare al meglio tutte le disposizioni a tutela di chi frequenta gli impianti. Lo sport può e deve ripartire, ma con la massima sicurezza». (da.be.)

Foto concessa dal Comune di Medicina

Coronavirus, i vigili del fuoco hanno sanificato gli impianti sportivi comunali di Medicina
Cronaca 26 Maggio 2020

Fiamme in una comunità per minori, 15enne lievemente intossicato

Un incendio si è verificato, qualche minuto prima di mezzanotte, in via Emilia Ponente a Imola, poco distante dal cimitero del Piratello. Le fiamme sono divampate all”’interno di una comunità terapeutica per minori «Il giardino dei ciliegi» e ad andare a fuoco è stata una delle camere da letto al pianoterra dell’edificio. 

Sul posto, per spegnere il rogo che ha fortunatamente danneggiato solo il mobilio della stanza, sono intervenuti sette vigili del fuoco con due squadre e un’autobotte di appoggio. Presenti anche i sanitari del 118. Ad avere la peggio un 15enne ospite della struttura che dormiva proprio nella camera da dove è scaturito l’incendio. Intossicato in modo lieve, è stato trasportato all’ospedale di Imola.

Sull’accaduto indagano i carabinieri. I militari dell’Arma stanno vagliando tutte le ipotesi, ma a quanto trapela dalle forze dell’ordine l’incendio potrebbe anche essere di natura dolosa. «Nel centro vivono diversi minori con problematiche anche psichiche e non è da escludere che uno di essi, o lo stesso 15enne rimasto intossicato, in un attimo di escandescenza, abbia potuto causare il rogo. Non lasciamo nulla al caso ma al momento, senza riscontri certi, la causa potrebbe anche essere un corto circuito del computer» fanno sapere dalla Compagnia di Imola. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Fiamme in una comunità per minori, 15enne lievemente intossicato
Cronaca 25 Maggio 2020

Incendio di sterpaglie lungo l’A14, intervenuti vigili del fuoco e polstrada

Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio, poco prima delle 15.15, a causa dell’incendio di alcune sterpaglie lungo l”autostrada A14 all”altezza del km 36 direzione Sud nei pressi del casello di Castel San Pietro.

Il fumo prodotto dalla combustione ha invaso parte della carreggiata. Sono intervenuti i vigili del fuoco con due mezzi ed hanno provveduto ad estinguere l’incendio e mettere in sicurezza l”area. L”intervento è durato circa 40 minuti. Sul posto anche la polizia stradale. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Incendio di sterpaglie lungo l’A14, intervenuti vigili del fuoco e polstrada
Cronaca 21 Maggio 2020

Si tuffa nel fiume Idice con gli amici e scompare, 17enne muore annegato

Tragedia questo pomeriggio nel territorio del Comune di Ozzano. Un 17enne, infatti, è annegato nel torrente Idice, nei pressi di Mercatale, dove si trovava per fare il bagno con alcuni amici.

Secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco il giovane, in compagnia di altri coetanei, sii sarebbe tuffato in un punto profondo circa 4 metri finendo però dentro un mulinello, non riuscendo più a risalire in superficie a causa della corrente molto forte. Allertati i soccorsi, poco dopo le 15.45 i vigili del fuoco sono intervenuti con gommone, elicottero, speleo alpino fluviali, squadra da terra e sommozzatori per cercare di recuperare il ragazzo il prima possibile. Individuato e riportato immediatamente sulla riva proprio dai sommozzatori dei caschi rossi il 17enne è stato affidato al 118 giunto sul posto, insieme a carabinieri e soccorso alpino, per i soccorsi. A nulla, purtroppo, però sono valsi i 45 minuti di rianimazione, durante i quali si sono alternati pompieri e sanitari.

A commentare la triste notizia anche il sindaco di Ozzano Luca Lelli con un post sulla sua pagina Facebook: «Una vera tragedia per la nostra comunità che è colpita al cuore dalla scomparsa del nostro giovane concittadino. La forza, la gioia, l’energia dei suoi 17 anni interrotta in questo modo ci fa capire quanto è assurda e beffarda la vita. Un fortissimo abbraccio alla famiglia». (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Si tuffa nel fiume Idice con gli amici e scompare, 17enne muore annegato
Cronaca 18 Maggio 2020

Donna dispersa sulle colline recuperata dall’elicottero dei vigili del fuoco

Disavventura ieri pomeriggio, poco dopo le 18, per una donna impegnata in una passeggiata solitaria sulle colline sopra Ozzano, precisamente lungo il sentiero 801 del Cai che da Sant’Andrea porta a Settefonti.

La donna, non residente in zona, uscendo dal sentiero per qualche ragione è finita in un calanco e non riusciva più a risalire. A quel punto, senza farsi prendere troppo dal panico nonostante il telefono scarico ma comunque in grado di chiamare i numeri di emergenza, ha avvertito lei stessa i soccorsi. Immediatamente, quindi, i vigili del fuoco, insieme ai nuclei cinofili, gli esperti in tecniche alpino fluviali e un elicottero si sono messi sulle sue tracce. Le ricerche, rese difficoltose anche dall’impossibilità per la donna di indicare la posizione esatta in cui si trovava, sono proseguite per circa un’ora fino a quando proprio l’equipaggio dell’elicottero dei caschi rossi l’ha individuata e recuperata.

Sul posto anche il 118 e il soccorso alpino che hanno prestato le prime cure alla donna. Per lei fortunatamente solo qualche graffio. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Donna dispersa sulle colline recuperata dall’elicottero dei vigili del fuoco
Cronaca 9 Maggio 2020

Incendio a Borgo Tossignano, abitazione distrutta dalle fiamme

Un pericoloso incendio è divampato oggi pomeriggio, poco dopo l’una, nel Comune di Borgo Tossignano, nella frazione di Tossignano.

Il rogo, per cause ancora da accertare, è divampato in un’abitazione situata all’interno del bosco, costruita parte in cemento e parte in legno, che, a causa delle fiamme sprigionate, è andata letteralmente distrutta. Sul posto, per cercare di spegnere al più presto l’incendio e mettere in sicurezza lo scenario, sono intervenuti i vigili del fuoco di Fontanelice, Imola e Casola Valsenio, oltre ad un elicottero Drago da Bologna. Presenti, oltre a i carabinieri, anche i sanitari del 118 con un’ambulanza. Fortunatamente, a quanto risulta dalle prime informazioni, le fiamme non sono andate oltre il cortile di pertinenza della casa e le due persone che si trovavano in quel momento nell’area, un uomo e la sua compagna, non hanno riportato ferite e non sono rimaste intossicate. I pompieri sono riusciti a trarre in salvo anche il cane della coppia.

Nel frattempo, per evitare rischi e facilitare le operazioni di soccorso, è stata chiusa la strada attigua. L’intervento dei caschi rossi è tuttora in corso. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): il luogo dell’incendio

Incendio a Borgo Tossignano, abitazione distrutta dalle fiamme
Cronaca 6 Maggio 2020

Autocisterna si ribalta sulla Montanara, illeso il conducente

Un’autocisterna contenente gasolio si è ribaltata questa mattina, intorno alle 11, lungo la Montanara Sud a Borgo Tossignano.

Il mezzo, che viaggiava in direzione di Imola, per cause ancora da accertare, si è ribaltato da un lato, rovesciando sull’asfalto un minimo quantitativo di gasolio proveniente però dal serbatoio del mezzo e non dalla cisterna. Illeso, fortunatamente, il camionista. Sul posto per i rilievi la polizia locale di Borgo Tossignano che, insieme alla polizia stradale, ha gestito la viabilità nel tratto di strada interessato. Il traffico infatti è rimasto congestionato per diverse ore, ovvero il tempo necessario per mettere in sicurezza lo scenario e asciugare l’asfalto, con la circolazione che nel frattempo è proseguita a senso unico alternato.

Presente anche il soccorso stradale che invece ha provveduto a riposizionare l’autocisterna sulle quattro ruote. La cisterna, inoltre, è stata portata in un luogo sicuro in modo da travasare il liquido contenuto all’interno in un’altra. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Imola e Fontanelice per assistere e salvaguardare l’incolumità di coloro che stavano operando e controllare che la perdita di gasolio non innescasse un incendio. (da.be.)

Nella foto (Isolapress): la scena dell’incidente

Autocisterna si ribalta sulla Montanara, illeso il conducente
Cronaca 4 Maggio 2020

Camper in fiamme in via Bergullo a Imola

Tarda serata di lavoro per i vigili del fuoco che ieri, intorno, alle 22.15, sono intervenuti in via Bergullo, a Imola, per un incendio che ha avvolto un camper parcheggiato in una zona verde sul lato della strada.

I caschi rossi, giunti sul posto con una squadra e due mezzi, hanno impiegato circa un’ora per spegnere le fiamme, che nel frattempo si erano sviluppate molto alte, e mettere in sicurezza lo scenario.

Sul posto, insieme al 115, anche una pattuglia della polizia di Stato e dei carabinieri. Fortunatamente non si sono registrati feriti. Ancora ignote le cause che hanno scatenato il rogo. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Camper in fiamme in via Bergullo a Imola
Cronaca 4 Maggio 2020

Incendio in un palazzo del centro storico di Medicina

Un incendio è divampato ieri, poco dopo le 19.30, a Medicina. Le fiamme, scaturite probabilmente dal camino, hanno interessato il tetto, circa 90 mq, di un palazzo del centro storico in piazza Andrea Costa.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Medicina ed una di Budrio, con due autopompaserbatoio e un”autoscala. I caschi rossi hanno provveduto ad estinguere completamente l’incendio, liberando l”accesso con le motoseghe e raffreddando lo scenario con l’acqua.

Inoltre si sono avvalsi dell”ausilio di una termocamera per valutare le parti più calde della struttura e possibili focolai ancora in corso, punti dal quale il rogo avrebbe potuto riprendere. Presenti anche i carabinieri di Medicina.

L’intervento è durato più di due ore. Il palazzo ed in particolare l’appartamento interessato dalle fiamme era in fase di ristrutturazione, per questo motivo fortunatamente non si sono registrati feriti e non si è dovuto procedere all’evacuazione di persone. (da.be.)

Foto concessa dai vigili del fuoco

Incendio in un palazzo del centro storico di Medicina

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast