Cronaca

Coronavirus, criteri e i moduli per richiedere i buoni spesa a Imola e Castello

Coronavirus, criteri e i moduli per richiedere i buoni spesa a Imola e Castello

Dopo l’ordinanza della Protezione civile del 29 marzo in materia di interventi in relazione all’emergenza Covid-19 sono state destinate ai Comuni risorse per misure urgenti di solidarietà alimentare.  In specifico, al Comune di Imola sono stati destinati 370 mila euro.

A partire dal 4 aprile e fino alle ore 12 del 15 aprile sarà possibile presentare domanda per ottenere l’erogazione di un contributo per l’acquisto di generi alimentari o prodotti di prima necessità. La richiesta dovrà essere motivata dall’azzeramento del reddito in conseguenza delle limitazioni imposte per l’epidemia di coronavirus e dallo stato di effettiva necessità. Sarà inoltre necessario non essere assegnatari di altro sostegno pubblico. Le domande, compilate esclusivamente sul modulo predisposto e disponibile sul sito del Comune di Imola, andranno corredate dalla fotocopia di un documento valido di identità del richiedente e inviate alla casella di posta elettronica buonispesa@comune.imola.bo.it o completate direttamente sul portale raggiungibile dal sito del Comune di Imola solo per chi non avesse accesso alla posta elettronica o a internet sarà possibile la consegna a mano presso gli uffici appositi. Le domande in possesso dei requisiti verranno soddisfatte fino ad esaurimento delle risorse disponibili, attraverso l’accredito diretto sul conto corrente bancario o postale del beneficiario o tramite l’emissione di buoni spesa da utilizzarsi presso i negozi convenzionati dei quali verrà resa nota la lista sul sito del Comune di Imola. Gli importi andranno da un minimo di 150 euro per nuclei unipersonali ad un massimo di 350 euro per nuclei di 5 o più persone (200 euro per nuclei di due persone; 250 euro per nuclei di 3 persone; 300 euro per nuclei di 4 persone). Per informazioni, oltre al sito del Comune di Imola  è possibile contattare il Servizio Politiche sociali, abitative e della coesione ai numeri 0542 602580-2325 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12.

L’amministrazione comunale di Castel San Pietro ha pubblicato il bando in base al quale persone e famiglie prive dei mezzi sufficienti a soddisfare le esigenze primarie per motivi connessi all’emergenza sanitaria da Covid-19. Più specificamente potrà concedere ai beneficiari contributi in buoni spesa utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità presso gli esercizi commerciali individuati nell’elenco che sarà pubblicato sul sito dell”ente (è uscito contemporaneamente anche un bando rivolto agli operatori economici locali che potranno aderire all’iniziativa dei buoni spesa inviando la domanda entro mercoledì 8 aprile, per informazioni clicca qui). Ogni buono spesa ha il valore di 10 euro ed è valido fino al 30 giugno. L”elargizione del carnet di buoni, in numero proporzionale ai componenti del nucleo familiare, avverrà in una sola tranche. L”opportunità è rivolta ai nuclei famigliari residenti (o persone in situazione di Cas o Sprar) nel Comune di Castel San Pietro al momento di presentazione della domanda e che soddisfino contemporaneamente i tre criteri presenti nel modulo. Per fare richiesta dei buoni spesa c”è tempo fino al 18 aprile, ma già il prossimo giovedì 9 saranno emessi i primi blocchetti a chi ne avrà fatto richiesta, per permettere di avere un sostegno economico prima del periodo pasquale. I buoni spesa potranno essere utilizzati per l”acquisto di tutti i generi alimentari (ad eccezione di bibite, vini, spumanti, distillati e aperitivi) e per i prodotti non alimentari come ricariche telefoniche, articoli per l”igiene personale e per la casa, per l”igiene dell”infanzia, combustibile per uso domestico (in particolare per il riscaldamento degli ambienti) e articoli per l”illuminazione e la manutenzione della casa. Assieme al bando con i criteri di accesso, è pubblicato sul sito del Comune anche il modulo per presentare la richiesta, che va compilato e inviato con la posta elettronica all’indirizzo buonispesa@comune.castelsanpietroterme.bo.it. Per chi non ha la possibilità di utilizzare la posta elettronica, è previsto in sostituzione un colloquio telefonico. Per informazioni telefonare al numero dello Sportello Cittadino 051-6954158, attivo  dal lunedì al venerdì ore 8,30-12,30 e anche nei pomeriggi di martedì ore 15-17,45 e giovedì ore 12,30-17,45. (da.be.)

Nella foto: i buoni spesa emessi dal Comune di Castel San Pietro

3 Comments

  • GRAZIE VOI PER LA BUONA SPESA

  • Es saadani M’hamed

    • Salve, ricordiamo che non dovete scrivere qui per richiedere i buoni spesa ma seguire le istruzioni scritte nella notizia stessa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast