Cronaca

Coronavirus, l’Avis Castel San Pietro dona 500 mascherine chirurgiche al Comune

Coronavirus, l’Avis Castel San Pietro dona 500 mascherine chirurgiche al Comune

Gesto solidale da parte dell’Avis di Castel San Pietro Terme che, vista l’emergenza, ha deciso di donare all”Amministrazione comunale 500 mascherine chirurgiche che verranno distribuite ai cittadini castellani grazie ai volontari del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile. 

La donazione è avvenuta con una breve cerimonia sabato 9 maggio alle ore 15 nella sala del Consiglio Comunale alla presenza del vicesindaco Andrea Bondi, della presidente di Avis Cristina Baldazzi e dei volontari Giorgio Corrado, Sara Lasi, Luciano Tabellini, Marco Grillini, Graziella Freddi, Carlo Pirazzini, Gino  Strazzari, sempre molto attivi in tutte le attività dell’associazione. «A nome dell”Amministrazione comunale, ringrazio l”Avis di Castel San Pietro Terme, da sempre in prima linea per garantire un”adeguata disponibilità di sangue alla popolazione – sottolinea il vicesindaco, Andrea Bondi –,  per l”attenzione che ancora una volta, e in occasione di questa delicata e non ancora conclusa emergenza sanitaria, ha dimostrato nei confronti delle fasce più  fragili. Sarà nostra cura usare questa importante donazione per raggiungere coloro che, in condizione di solitudine o di non autosufficienza, stanno riscontrando difficoltà nel reperimento dei dispositivi di protezione individuale». (da.be.)

Nella foto (concessa dal Comune di Castel San Pietro): la donazione delle mascherine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast