Cronaca

Sciopero Cefla, solidarietà del Pd ai lavoratori. Francesca Marchetti: «Faremo il possibile per sollecitare a trovare soluzioni condivise»

Sciopero Cefla, solidarietà del Pd ai lavoratori. Francesca Marchetti: «Faremo il possibile per sollecitare a trovare soluzioni condivise»

Dopo lo sciopero di due ore andato in scena ieri pomeriggio alla Cefla, con presidio dei lavoratori davanti alla sede di via Bicocca a Imola, dalle 16 alle 18, non si è fatta attendere la risposta del Pd, nelle parole della consigliera regionale Francesca Marchetti. «Come Partito Democratico esprimiamo la piena solidarietà e vicinanza agli oltre 200 dipendenti della cooperativa Cefla che lavorano nella divisione Shopfitting, che stanno vivendo questa vicenda, che genera incertezza per il loro futuro lavorativo. Cefla rappresenta per il territorio imolese un esempio di storia e di tessuto cooperativo, per questo riteniamo assolutamente necessario e prioritario, da parte dei vertici aziendali, nei confronti delle famiglie, dei lavoratori e delle rappresentanze sindacali, un dialogo chiaro  basato sul confronto e la condivisione. Occorre un”alleanza istituzionale, ovviamente nei limiti delle proprie competenze, al fine di salvaguardare i lavoratori Cefla e la capacità produttiva di un gruppo industriale multibusiness impegnato in differenti ambiti produttivi a livello regionale. Come Partito Democratico ci impegneremo a sollecitare di mettere in campo tutte le soluzioni possibili e condivise a tutela dei lavoratori, in quanto Cefla rappresenta non solo il tessuto economico e sociale di un territorio ma dà lavoro ad oltre 1800 dipendenti che pretendono soluzioni condivise».

Nella foto (Isolapress): un momento del presidio di ieri davanti alla Cefla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast