Cronaca

Coronavirus, alla Cra di Medicina inaugurata la stanza degli incontri per ospiti e parenti

Coronavirus, alla Cra di Medicina inaugurata la stanza degli incontri per ospiti e parenti

Oggi, alla Casa residenza anziani di Medicina, è stata inaugurata la nuova stanza degli incontri. Lo spazio, simile a quello perfezionato anche a Castel San Pietro pochi giorni fa, è stato creato per dare la possibilità agli ospiti di ricevere le visite dei parenti, garantendo le misure di sicurezza previste per il contenimento della pandemia da Covid-19. Il contributo complessivo dell’Amministrazione Comunale è stato di 15 mila euro.

Presenti il sindaco Matteo Montanari, l’assessore alle Politiche Sociali Dilva Fava, il presidente dell’Asp Rossi Solferini, la direttrice Stefania Dazzani e Loredana Benvenuti, responsabile della struttura. «Siamo orgogliosi del risultato ottenuto e ringraziamo Asp per la tempestività nella realizzazione dell’opera – dichiara l’Assessore Dilva Fava -. Siamo certi che questa stanza degli incontri riuscirà a consentire un contatto e una relazione alle famiglie da troppo tempo divise». (da.be.)

Foto concessa dal Comune di Medicina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook