Cronaca

Coronavirus, addio al «re del liscio» Raoul Casadei. Il ricordo di Bonaccini e Manca

Coronavirus, addio al «re del liscio» Raoul Casadei. Il ricordo di Bonaccini e Manca

E” scomparso oggi, all’ospedale di Cesena, Raoul Casadei. Il «re del liscio» aveva 83 anni e dal 2 marzo era ricoverato al Bufalini per le conseguenze del Covid.

Tra i messaggi di cordoglio, quello del presidente della Regione, Stefano Bonaccini sulla sua pagina Facebook. «Caro Raoul, hai cantato la Romagna in Italia e nel mondo, aggiungendo un ingrediente di magia all”identità della nostra terra e della nostra riviera. Hai fatto ballare intere generazioni accompagnando sogni, vacanze, serate. Un grande abbraccio a Pina, Carolina, Mirna e Mirko. Ci mancherai tantissimo».

Pensiero rivolto anche dal senatore del Pd, Daniele Manca. «Purtroppo ci lascia una radice della nostra terra: la sua musica, ha stretto nel ballo le persone, ha promosso felicità, divertimento, comunità. La solarità della nostra terra ha incontrato la sua musica, la sua allegria. Nel ballo, le sue parole incontravano la musica con un”armonia unica, costruivano felicità amore, promuovevano relazioni ed emozioni uniche nel mondo e hanno reso ancora più grande la nostra terra, la Romagna. Grazie Raoul Casadei, la tua musica con le tue parole vivrà per sempre». (r.cr.)

Nella foto: Raoul Casadei

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

covid

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast