Cronaca

Coronavirus, 20 nuovi positivi e tre vittime tra Imola e Castel San Pietro. La situazione in Emilia Romagna

Coronavirus, 20 nuovi positivi e tre vittime tra Imola e Castel San Pietro. La situazione in Emilia Romagna

Prosegue il trend positivo per il circondario imolese sul fronte dei contagi e dei ricoveri, anche se si registrano ancora tre decessi per e con Covid avvenuti nei giorni scorsi: due donne di 82 e 84 anni di Imola e una donna di Castel San Pietro di 102 anni.

I nuovi positivi oggi sono 20 su 500 tamponi tra molecolari e antigenici rapidi refertati. I guariti sono 47, quindi i casi attivi scendono ancora a 511. Dei nuovi casi odierni, 6 sono asintomatici, 5 emersi tramite tracciamento, 2 è riferibile a focolaio già noto; per quanto riguarda le fasce di età 3 ha meno di 14 anni, 3 tra i 15 ed i 24 anni, 5 nella fascia da 25 a 44 anni, 9 da 45 a 64 anni.

In ospedale i ricoveri rimangono 30 complessivamente in area Covid internistica 25 (+1) nei reparti e 5 (-1) in sub-intensiva Ecu, scendono a 11 (-2) le persone in terapia intensiva di cui sempre 5 a Imola, ancora 17 i post acuti all’OsCo di Castel San Pietro. Sul fonte vaccinale salgono a 24.143 le prime dosi somministrate e 10.189 le persone che hanno completato il ciclo vaccinale con la seconda dose.

Nel resto dell’Emilia Romagna sono appena 877 i nuovi contagi su 11.045 tamponi refertati, un numero davvero molto basso come solitamente accade nei fine settimana. Mentre i guariti sono 1.443, quindi i casi attivi scendono a 63.287. In lieve crescita i ricoverati nei reparti Covid sono 2.256 (+30) e 296 (-1) in terapia intensiva. Si contano altri 32 morti, compresi un uomo di 57 anni a Bologna e uno di 54 a Ferrara.

Dei nuovi casi 387 sono asintomatici, 505 sono stati individuati all’interno di focolai già noti, 286 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing. L”età media dei positivi di oggi è 38,8 anni, mentre tra le province al primo posto c”è ancora una volta Bologna con 175 nuovi casi più i 20 dell”Imolese, seguita da Modena (161), Reggio Emilia (114) e Rimini (90), quindi Parma, Ferrara e Ravenna con 67 casi; Forlì (47), Cesena (46), Piacenza (23). (r.cr.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast