Cronaca

Coronavirus, ancora due vittime: un 48enne a Medicina e un 65enne a Imola. Vaccini 50-54 anni: le prime 1800 “candidature”

Coronavirus, ancora due vittime: un 48enne a Medicina e un 65enne a Imola. Vaccini 50-54 anni: le prime 1800 “candidature”

Nel circondario imolese oggi i contagi da Coronavirus rimangono sempre pochi, solo 9 nuovi casi su oltre 800 tamponi tra molecolari e antigenici rapidi refertati dall’Azienda usl di Imola. I guariti sono 16 e i casi attivi scendono ancora a 269. Sostanzialmente stabili i ricoveri Covid in ospedale: 6 (+2) nei reparti internistici, ancora 2 in Ecu, scendono a 2 (-2) in terapia intensiva di cui 3 (-1) a Imola, ancora 2 persone in Covid Hotel. Purtroppo, però, oggi sono stati comunicati altri due decessi: un medicinese di 48 anni e un imolese di 65 anni. Dei nuovi positivi, 3 sono asintomatici individuati tutti tramite tracciamento; 4 sono in una fascia tra i 25 ed i 44 anni, 4 da 45 a 64 anni, 1 ha più di 65 anni. 

Nel resto dell’Emilia Romagna sono 618 i nuovi contagi rilevati con 23.936 tamponi. Continua la diminuzione dei ricoverati: in meno in terapia intensiva sono 163 (-15), negli altri reparti 1.199 (-40). I guariti sono 320, mentre i malati attivi risalgono a 26.809, ma il 95% si conferma in isolamento con sintomi lievi. Si contano però altri 18 morti.  Dei nuovi contagiati, 211 sono asintomatici, 161 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 357 sono stati individuati all’interno di focolai già noti; l’età media è 36,1 anni. Tra le province al primo posto c”è ancora una volta Bologna con 137 nuovi casi più i nove dell”Imolese, seguita da Modena (119), poi Reggio Emilia (87), Parma (79), Rimini (46), Ravenna (43). Quindi Cesena (34), Forlì (27), Piacenza (22), Ferrara (15).   

Nel frattempo prosegue la campagna vaccinale, sono 33.987 le prime dosi somministrate nel circondario imolese e 20.101 coloro che hanno ricevuto anche la seconda quindi sono potenzialmente immunizzati.

Oggi era il primo giorno in cui potevano candidarsi per la prenotazione gli over50 nati dal 1967 al 1971 compresi (50 – 54 anni) con la nuova modalità attraverso il form sul sito della Regione http://salute.regione.emilia-romagna.it/candidature-vaccinazione. Alle ore 18 risultavano 45.463 registrazioni su un target complessivo di circa 320mila persone in tutta l’Emilia Romagna, ma che comprende chi ha già ricevuto almeno una dose perché rientrante in un’altra categoria prioritaria (ad esempio insegnanti, sanitari, forze dell’ordine o categorie vulnerabili e a rischio per patologia).

A Imola risultano essersi candidate 1.838 persone su circa 8000 potenziali interessati (altre 2000 persone della fascia di età risultano già vaccinate per motivazioni professionali o di rischio). Le prime somministrazioni “verranno fatte non oltre la prima settimana di giugno” assicurano dalla Regione e dall’Ausl di Imola. A fare le punture saranno, come si sa, i medici di medicina generale ma i vaccini verranno consegnati dall’Azienda usl di riferimento.

Ogni medico di medicina generale riceverà i nominativi dei propri assistiti e a quel punto li contatteranno per programmare le vaccinazioni; nel circondario imolese l’Ausl ipotizza per ogni medico da “un minimo di 50 ad un massimo di 200 assistiti, quindi non sarebbe stato possibile gestire direttamente le telefonate in ambulatorio” precisano.  

Allo stesso link sul sito della Regione possono candidarsi anche i caregiver e famigliari di soggetti disabili non autosufficienti certificati articolo 3 comma 3  della legge 104 o i pazienti estremamente vulnerabili che per patologia o terapie in corso sono severamente immunodepressi. In questo caso sarà l’Azienda usl di Imola che contatterà direttamente gli iscritti al form on line per l’appuntamento vaccinale, dopo aver verificato la sussistenza dei requisiti delle persone assistite, che dovranno essere segnalate con l’immissione del codice fiscale. (l.a.)

LE INFORMAZIONI DELL”AUSL PER COMPILARE IL FORM DELLA REGIONE PER LA FASCIA 50-54ANNI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast