Cronaca

Un altro lupo solitario immortalato nelle campagne di Medicina dal fotografo Paolo Maresca

Un altro lupo solitario immortalato nelle campagne di Medicina dal fotografo Paolo Maresca

Per la seconda volta nel giro di tre mesi, lunedì 17 maggio il fotografo medicinese Paolo Maresca è riuscito a immortalare un lupo solitario nelle campagne di Medicina, al tramonto.

«Non è lo stesso lupo che avevo fotografato in mezzo alle neve a febbraio, ma è un esemplare più giovane, di circa un anno – racconta Maresca -. Al primo avvistamento ero a 200 metri, poi sono arrivato fino a 60-70 metri da lui». 

Un episodio raro ma che non sorprende del tutto, se si pensa che anche nella non lontana Campotto una coppia di lupi si è proprio stabilita e lì ha pure avuto i cuccioli. E negli ultimi mesi non sono mancati anche gli avvistamenti in comuni vicini (vedi Calderara di Reno) con corollario di polemiche

Maresca, che fa parte anche dell’Afni (associazione fotografi naturalisti italiani) sezione Emilia Romagna tiene a precisare: «È importante che passi il messaggio che il lupo è un regalo che la natura ci offre e non un pericolo». (gi.gi.) 

Nella foto (di Paolo Maresca): il lupo fotografato nelle campagne di Medicina pochi giorni fa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast