Cronaca

Vaccini e farmaci anti Covid, in piazza a Imola si firma la petizione per chiedere la sospensione dei brevetti

Vaccini e farmaci anti Covid, in piazza a Imola si firma la petizione per chiedere la sospensione dei brevetti

«No profit on pandemic» è lo slogan della giornata di mobilitazione europea in programma per domani, sabato 29 maggio, finalizzata a ottenere la sospensione temporanea dei brevetti su vaccini e farmaci anti Covid-19. L’obiettivo è far sì che vaccini e cure anti-pandemiche diventino un bene pubblico globale, accessibile gratuitamente a tutti. Si tratta di una iniziativa dei cittadini europei (Ice), che in Italia è sostenuta da oltre cento associazioni.

Per l’occasione anche Cgil, Cisl e Uil del territorio imolese domani organizzano un banchetto, in piazza Matteotti a Imola (ore 9.30-12), per informare e raccogliere le firme a sostegno della petizione europea. È possibile firmare anche online, sul sito https://noprofitonpandemic.eu/it/. Affinché un’Ice possa essere presa in considerazione dalla Commissione europea, è necessario che 1 milione di persone provenienti da tutta la Ue firmi a suo sostegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

scuola
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast