Cronaca

L’azienda Andalò Gianni fra i benemeriti della biblioteca comunale di Imola

L’azienda Andalò Gianni fra i benemeriti della biblioteca comunale di Imola

In occasione del primo appuntamento della rassegna estiva Freschi di stampa, lo scorso 22 giugno, è stata scoperta la targa con il nome della ditta «Andalò Gianni Srl Meccanica di precisione» sulla lastra di marmo posta all’ingresso della biblioteca comunale recante l’iscrizione «Ai benemeriti della biblioteca. Il Comune riconoscente».

La ditta Andalò Gianni sostiene la rassegna estiva Freschi di stampa da vent’anni, cioè fin dalla prima edizione, ed è per questo che il Comune ha voluto inserirla tra i cittadini ed enti che hanno contribuito e sostenuto i servizi e le attività della biblioteca comunale. Era dal 1964 che non c’erano iscrizioni all’albo. «Quando abbiamo avviato il rapporto con la biblioteca – ha detto scherzando Gianni Andalò, a nome dei figli Iris e Ivan – non pensavo che durasse così a lungo, ma siete stati molto bravi e se continuate così, possiamo gettare le basi per i prossimi vent’anni». (lo.mi.) 

Nella foto (Isolapress): la cerimonia in biblioteca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast