Cronaca

Coronavirus, il Comune di Imola proroga al 31 dicembre la concessione gratuita per occupazione di suolo pubblico e dehors

Coronavirus, il Comune di Imola proroga al 31 dicembre la concessione gratuita per occupazione di suolo pubblico e dehors

Non si ferma il sostegno del Comune per il rilancio delle attività economiche, dopo le chiusure e limitazioni imposte dalle misure di contrasto alla pandemia. Nei giorni, infatti, scorsi la giunta comunale ha approvato due provvedimenti che vanno in questa direzione.

Il primo provvedimento consiste nella proroga fino al 31 dicembre 2021 delle misure straordinarie in materia di canone concessione suolo per i pubblici esercizi. Il secondo invece è relativo alla proroga delle misure straordinarie per consentire l’occupazione di suolo pubblico per spazi all’aperto annessi ad attività artigianali del settore alimentare, anche in deroga temporanea a regolamenti ed ordinanze comunali.

Queste misure sono state introdotte per la prima volta nel maggio del 2020 e poi in seguito prorogate,
con provvedimenti successivi, fino al 30 giugno scorso. In tema di
Cosap (ora Canone unico), per quanto riguarda il 2020, il Comune con una
delibera ha abbuonato 150mila euro di oneri ai pubblici esercizi e
attività economiche. (c.gam.)

Nella foto: l’assessore Raffini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast