Economia

La nuova «casa» di Coop Reno prende forma a Castel Guelfo

La nuova «casa» di Coop Reno prende forma a Castel Guelfo

In via Fornace a Castel Guelfo proseguono i lavori, avviati lo scorso novembre,  per la realizzazione del nuovo centro direzionale di Coop Reno. Il complesso comprenderà quattro edifici, connessi tra loro all’interno di un grande parco di 19 mila metri quadri. «Stiamo completando i progetti collegati al centro direzionale – spiega il presidente, Andrea Mascherini, che aggiorna sull’andamento della cooperativa di consumo -. Abbiamo raggiunto quota 47 supermercati (di cui quattro nel circondario imolese, Ndr) e sta per aprire il quarto distributore di carburanti sulla strada porrettana all’altezza della località Tabina. Anche per il 2021 il fatturato di gruppo si attesterà sopra i 220 milioni di euro, continuando così il proprio piano di sviluppo, che era una delle ragioni dell’investimento per il nuovo centro direzionale». (lo.mi.) 

L’articolo completo sul «sabato sera» del 2 settembre 

Nella foto: veduta aerea del cantiere in via Fornace a Castel Guelfo

1 Comment

  • ….evviva il “consumo di suolo zero” all’emiliana…..manco non ci fossero edifici idonei da ristrutturare o riqualificare……, ma così ci guadagnano anche i Comuni con nuova linfa da Irpef e Imu…..: insomma, cambiare tutto per non cambiare nulla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast