Cronaca

Coronavirus, cinema e teatri tornano al 100% di capienza. Apertura al 50% per le discoteche al chiuso

Coronavirus, cinema e teatri tornano al 100% di capienza. Apertura al 50% per le discoteche al chiuso

In serata il consiglio dei ministri ha varato all’unanimità il decreto capienze, andando oltre alle indicazioni del Comitato tecnico scientifico. Le nuove regole, valide solo per le regioni in zona bianca, scatteranno da lunedì 11 ottobre. Rimane ovviamente obbligatorio il Green pass. 

Nello specifico, quindi, passa al 100% la capienza in teatri, cinema e luoghi di cultura, anche al chiuso (viene meno così anche l’obbligo di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro). Dopo due anni, invece, riaprono le discoteche, sebbene al 50% al chiuso e al 75% all”aperto, purché nei locali vi siano impianti di aereazione adeguati senza ricircolo dell”aria ed i clienti indossino la mascherina che potrà essere tolta solo in pista per ballare.

Maggior presenza di pubblico anche nei palazzetti dello sport che potranno arrivare fino al 60% della capienza, mentre negli stadi per ora rimarrà ancora ferma al 75%. 

Inoltre il decreto prevede un inasprimento delle sanzioni nel caso in cui non vengano rispettati dai gestori i nuovi limiti percentuali delle presenze. Prevista, infatti, a partire dalla seconda violazione, commessa in giornata diversa, la sanzione amministrativa accessoria della chiusura da uno a dieci giorni. (r.cr.)

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

scuola
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast