Cronaca

Il circondario si promuove con «Be in Wonderland», 24 eventi ed esperienze per scoprire il territorio

Il circondario si promuove con «Be in Wonderland», 24 eventi ed esperienze per scoprire il territorio

Continua fino a ottobre “Be in Wonderland”, il programma di 24 iniziative ed esperienze (passeggiate d’arte, visite sensoriali, itinerari tra storia e natura) per scoprire il territorio di Imola e del circondario.

Assieme alla brochure illustrativa (scaricabile dal sito del Circondario) è stata creata la Cartolina delle esperienze, dove i visitatori potranno indicare gli eventi a cui hanno partecipato. Sulla cartolina saranno apposti i timbri di accoglienza da parte del personale degli uffici Iat/Uit, da ristoranti, alberghi, cantine, organizzatori delle varie esperienze. E dimostrando di avere partecipato ad almeno otto eventi in calendario e in diversi comuni, si avrà diritto a ricevere sconti o un regalo a sorpresa.

«L”esperienza di “Be in Wonderland” rappresenta un risultato di rilievo della neonata gestione associata del turismo – commenta Luca Albertazzi, primo cittadino di Dozza con delega al Turismo nel Nuovo circondario imolese –. Un cartellone di iniziative, dislocate su tutto il territorio Circondariale e a fruizione gratuita, attraverso le quali viene rappresentata efficacemente la proposta turistico-culturale del territorio. Con un occhio di riguardo alla cultura di prossimità, fondamentale nel rendere i nostri stessi cittadini promotori delle bellezze che ci circondano. Un particolare ringraziamento ai membri del coordinamento tecnico circondariale che si sono prodigati con efficacia per la realizzazione di questo innovativo prodotto turistico». (lu.ba.)

Nella fotografia, la Vena del gesso, uno fra i luoghi “protagonisti” degli eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook