Cronaca

Disagio psicologico, i giovani chiedono aiuto

Disagio psicologico, i giovani chiedono aiuto

Covid, guerra e crisi economica stanno mettendo a dura prova le fragilità di tutti noi, specie dei ragazzi. L’Ausl di Imola segnala che «nella fascia dei 14-15enni la particolarità è l’aumento della gravità dei sintomi». I giovani non riescono a vivere il presente, fino all’autolesionismo e all’aggressività oppure si rifugiano in un mondo virtuale. L’Asp, tra Sportelli d’ascolto e famiglie, annota il fenomeno dei ragazzi che si isolano da tutto e tutti. La Regione propone un Piano salute mentale da 40 milioni con priorità alle attività per gli adolescenti. (r.cr.)

Approfondimenti e interviste alla psicologa Anna Strazzari, responsabile del Consultorio familiare dell’Ausl di Imola, e Stefania Dazzani, direttrice dell’Asp, su «sabato sera» in edicola.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook