Posts by tag: FONTANELICE

Cronaca 17 Giugno 2020

Redditi 2018, Fontanelice chiude la classifica dei Comuni della Città metropolitana

Supera i 20 miliardi di euro il reddito complessivo 2018 dei contribuenti della Città metropolitana di Bologna. Il reddito medio per contribuente è di 25.827 euro e resta più alto del 10,2% rispetto a quello regionale (23.435 euro) e del 21,4% rispetto al dato nazionale (21.269 euro).

Il reddito medio più basso si registra a Fontanelice, con 19.683 euro, mentre quello più alto a San Lazzaro, con 29.529 euro.
Il comune “più ricco” del circondario è Castel San Pietro, al diciottesimo posto -su 55 comuni- con 24.419 euro. Seguono Imola (22° posto, 23.790 euro), Dozza (25° posto, 23.572 euro), Castel Guelfo (29° posto, 22.768 euro), Medicina (35° posto, 22.058 euro), Mordano (43° posto, 21.313 euro), Casalfiumanese (45° posto, 21.187 euro), Borgo Tossignano (52° posto, 20.225 euro), Castel del Rio (53° posto, 19.893 euro) e Fontanelice. (r.cr.)

Nella fotografia, Fontanelice

Redditi 2018, Fontanelice chiude la classifica dei Comuni della Città metropolitana
Cronaca 28 Aprile 2020

Imu, Irpef e scuole più care in Vallata

Casalfiumanese, Borgo Tossignano e Fontanelice l’hanno già approvato, mentre Castel del Rio licenzierà il bilancio preventivo 2020 nei prossimi giorni. Per tutti e quattro i Comuni della vallata del Santerno si tratta di un quadro economico elaborato prima che l’emergenza Coronavirus cambiasse situazione e prospettive, premessa necessaria per poter comprendere il motivo delle scelte compiute, soprattutto in tema di tariffe e imposte.

Scelte che hanno già suscitato, tra l’altro, le critiche della Cgil di Imola. «Gli aumenti arrivano in un momento storico in cui c’è un’emergenza sanitaria in corso – afferma la segretaria generale, Mirella Collina –. Le famiglie hanno bisogno di avere le istituzioni a fianco, non di un aumento delle tasse». (r.cr.)

Ulteriori particolari nel numero del Sabato sera del 23 aprile

Imu, Irpef e scuole più care in Vallata
Cronaca 15 Aprile 2020

Coronavirus, i Comuni sui social: dirette, notizie e… arcobaleni per restare in contatto con i cittadini

Comuni differenti, approcci diversi ai social network. È variegato il panorama degli utilizzi che le Amministrazioni del circondario imolese hanno fatto delle pagine Facebook dei propri Comuni in queste settimane di emergenza coronavirus.

Castel del Rio ha deciso di puntare esclusivamente sulle informazioni di pubblica utilità, sfruttando la pagina Facebook per condividere i contenuti già pubblicati sui siti internet del Comune e della Città metropolitana.

A fianco delle informazioni utili, Fontanelice ha lanciato due iniziative per i più piccoli: l’album di disegni «Andrà tutto bene», raccolti attraverso l’indirizzo e-mail tuttobenefontanelice@outlook.it che ha già raccolto una quarantina di disegni,e il progetto «Una rete per restare vicini», che coinvolge il nido d’infanzia La chiocciola, con letture e attività di gioco ed esplorazione proposte dagli educatori (il sabato) e «Pillole educative a distanza » a cura del coordinatore psicologico (il mercoledì).

Borgo Tossignano non ha una sua pagina Facebook e tutto passa attraverso quella del primo cittadino Mauro Ghini, dalle informazioni di pubblica utilità, anche per mezzo di video, alle iniziative messe in campo in paese: il servizio di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci, il progetto per bambini «Resta a casa e… libera la fantasia!», con la raccolta di disegni attraverso il numero WhatsApp 371/3844726, e la raccolta di fondi Insieme si può-Borgo Tossignano contro il coronavirus.

Oltre alle informazioni utili, anche Mordano punta a mantenere un contatto privilegiato con i più piccoli, con la raccolta di disegni attraverso l’indirizzo e-mail ibambinidimordano@virgilio.it. E il primo cittadino Nicola Tassinari aggiorna i cittadini sui bollettini resi noti dall’Ausl di Imola e sui dati che interessano più da vicino il suo Comune sul proprio profilo Facebook personale.

Dozza si presenta molto simile a Castel del Rio, rilanciando principalmente i contenuti dei siti internet del Comune, dell’Ausl, della Città metropolitana e della Regione Emilia Romagna. Anche nel Borgo dipinto, però, è partita l’iniziativa Stai in casa, il servizio di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci organizzato dall’Associazione anziani per l’impegno sociale Rambaldi e dalla Caritas parrocchiale di Toscanella.

Informazioni utili e aggiornamento sui dati che riguardano il territorio anche a Castel Guelfo, dove la Giunta invita anche ad ascoltare Radioimmaginaria (la radio degli adolescenti che ha la sua sede principale proprio in paese) e i suoi ospiti sia in streaming su internet, sia su LepidaTv, canale 118 del digitale terrestre, su cui lunedì 30 marzo ha debuttato il format IntERvallo 182, in onda dal lunedì al venerdì pomeriggio, dalle 15 alle 16. (lu.ba.)

L’approfondimento dedicato al Comune di Casalfiumanese nel numero del Sabato sera del 9 aprile

Coronavirus, i Comuni sui social: dirette, notizie e… arcobaleni per restare in contatto con i cittadini
Cronaca 31 Marzo 2020

Terremoto di magnitudo 3.0 nella notte. Epicentro nel comune di Fontanelice

Scossa di terremoto di magnitudo 3.0 alle ore 3:19 della notte fra lunedì e martedì. L”Ingv-Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha individuato l”epicentro nel comune di Fontanelice, a una profondità di nove chilometri.

La scossa è stata avvertita distintamente anche a Imola. Non sono stati segnalati danni a cose o a persone.

La scossa segue le due del 25 marzo con epicentro nel comune di Casalfiumanese. (r.cr.)

Terremoto di magnitudo 3.0 nella notte. Epicentro nel comune di Fontanelice
Cronaca 28 Ottobre 2019

Agevolazioni sull’Irap nei comuni della Vallata

A partire da quest’anno e per il prossimo triennio la Regione Emilia-Romagna ha disposto l’abbattimento dell’Imposta regionale sulle attività produttive (Irap) per aziende, commercianti, artigiani, professionisti e lavoratori autonomi delle zone montane.
Il provvedimento, frutto di una delibera di Giunta del 16 settembre, è volto a sostenere chi fa impresa o esercita una attività nelle aree dell’Appennino emiliano romagnolo e riguarda circa 12 mila potenziali soggetti in 100 comuni, tra i quali anche Casalfiumanese, Borgo Tossignano, Fontanelice e Castel del Rio.

La misura è operativa da subito e strutturale, grazie a uno stanziamento di 12 milioni di euro all’anno per il triennio 2019- 2021, per un totale di 36 milioni.
Per richiedere i contributi regionali occorre partecipare all’apposito bando. Le domande devono essere presentate, pena la non ammissibilità delle stesse, entro le ore 13 del 2 dicembre 2019.
La domanda di contributo dovrà essere compilata, validata e inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l’applicativo web Sfinge 2020 accessibile dal sito https://servizifederati.regione.emilia-romagna.it/fesr2020.

Ecco cosa prevede il provvedimento della Regione: a chi deve versare una Irap fino a 1.000 euro spetta un rimborso parial 100% del valore dell’imposta lorda dovuta nel 2017; se l’Irap è compresa tra i 1.000 e 5 mila euro, il rimborso è pari al 50% del valore dell’imposta lorda dovuta nel 2017; per le nuove imprese, insediate a partire dal 1° gennaio 2018, c’è l’esenzione totale, fino ad un massimo di 3 mila euro l’anno di imposta dovuta, per tre anni. (r.cr.)

Agevolazioni sull’Irap nei comuni della Vallata
Cronaca 28 Ottobre 2019

Nuovi automezzi e castello di manovra per il distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Fontanelice

Inaugurazione del castello di manovra e dei nuovi automezzi alla presenza dell’assessore regionale Raffaele Donini per il distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Fontanelice.

Il castello di manovra permetterà la formazione e il continuo addestramento del personale operativoin una moltitudine di operazioni di soccorso, all’impiego delle tecniche S.A.F. (speleo-alpino-fluviale) e più generalmente per il soccorso in quota, raggiungendo infatti i quasi i 12 metri di altezza.

I nuovi automezzi invece sono un Aps Man modello Tgm 13.290 4×4 allestito dalla Brescia antincendi international s.r.l. con una capacità idrica di 3.200 litri di acqua e 200 litri di liquido schiumogeno per la generalità degli interventi di soccorso, e un automezzo tridimensionale Mitsubishi Fuso 6C18 4×4 allestito dalla ditta Cela di Corte Franca (BS) che consente di raggiungere 24 metri di altezza agevolando il lavoro in quota dei soccorritori.

L’obiettivo generale è di sviluppare un’innovativa risposta, sempre più efficacie ed efficiente al territorio, per le emergenze quotidiane dei cittadini, correlandola al soccorso in zone impervie per la tutela delle aree agricole e boschive di cui la zona è molto ricca, richiedendo l’intervento di automezzi speciali come questi per l’accesso e la gestione del soccorso tecnico urgente a fronte della loro orografia complessa.
Viene ricompreso anche il soccorso in galleria nella linea ferroviaria ad alta velocità, al fine di fornire una risposta sempre più concreta alla popolazione territorio, oltre che le realtà artigianali ei ndustriali presenti nella vallata del Santerno e del Sillaro e nel territorio imolese. (r.cr.)

Fotografia di Marco Isola/Isolapress

Nuovi automezzi e castello di manovra per il distaccamento dei Vigili del Fuoco volontari di Fontanelice
Cronaca 2 Ottobre 2019

Al via il Censimento permanente: coinvolte Imola, Castel San Pietro, Medicina e Fontanelice

Al via la seconda rilevazione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Interessati ventisei comuni della Città metropolitana, fra cui Imola, Castel San Pietro e Medicina (coinvolti in modo continuativo) e Fontanelice.

A differenza delle tornate precedenti, il Censimento permanente non interessa più tutte le famiglie nello stesso momento, ma esclusivamente un campione di esse. Nella Città metropolitana, quelle coinvolte per il 2019 saranno circa 16mila.
Se una famiglia riceve una lettera che la invita a compilare il questionario online, significa che fa parte del campione della rilevazione da lista.
Se, invece, la famiglia viene informata dell’arrivo di un rilevatore attraverso una lettera non nominativa e una locandina affissa negli androni o nei cortili delle abitazioni e dei palazzi, vuol dire che fa parte del campione della rilevazione areale.
La partecipazione al Censimento è un obbligo di legge, la violazione dell’obbligo di risposta prevede una sanzione.

Il nuovo censimento è comunque in grado di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione, grazie all’integrazione dei dati raccolti nelle diverse rilevazioni campionarie svolte con quelli provenienti dalle fonti amministrative. (r.cr.)

Al via il Censimento permanente: coinvolte Imola, Castel San Pietro, Medicina e Fontanelice
Cronaca 10 Agosto 2019

San Lorenzo – Tutto pronto a Fontanelice per “Calici di stelle'

E’ tutto pronto a Fontanelice per la ventesima edizione di “Calici di stelle”, l’appuntamento della Notte di San Lorenzo per eccellenza del circondario.

A partire dalle 20, entrando dalla Porta del Castello, sarà possibile acquistare al costo di 9 euro un calice di cristallo che darà diritto a cinque degustazioni di vino presso i produttori locali dislocati lungo i caratteristici vicoli del centro storico.
Con l’acquisto di un ulteriore buono dello stesso costo si avrà l’opportunità di assaggiare gli squisiti prodotti tipici della nostra terra, quali pasta artigianale, formaggi, piadina romagnola, salumi, piè fritta, marmellate e squacquerone, miele e dolci.

Il visitatore più curioso potrà ammirare le stelle con l’aiuto dell’Associazione astrofili imolesi. Nell’archivio-museo “Giuseppe Mengoni” sarà allestita la mostra “Terra e gente di Fontana e della Val Santerno dipinti dal neocromatismo di Nevio Galeotti”. Inoltre. si potrà salire sulla torre civica ed ammirare le stelle ed il panorama in notturna del centro storico. Allieterà la serata con un tributo a Mina il gruppo The Harmonic Quartet.

«“Calici di stelle”, raggiunto il traguardo dei vent’anni, in questa nuova edizione 2019 è pronta ad affrontare il terzo decennio che l’aspetta con la stessa voglia di accogliere e stare insieme che ha caratterizzato la manifestazione fin dagli esordi – commenta Gabriele Meluzzi, primo cittadino di Fontanelice –. Il comitato “Sapori in piazza” anche quest’anno ha messo in campo il massimo dell’impegno per realizzare una piacevole serata in cui tanti produttori di vino di qualità potranno proporre le loro eccellenze ai cittadini appassionati di buon vino e buon cibo». (r. cr.)

Fotografia di Marco Isola/Isolapress

San Lorenzo – Tutto pronto a Fontanelice per “Calici di stelle'
Ciucci (ri)belli 11 Luglio 2019

In piscina con i bimbi 2019

Riproponiamo, aggiornato, un nostro vecchio post tipico della stagione estiva. Qui troverete una scelta di impianti all’aperto di Imola e dintorni, attrezzati anche per i bimbi, con info utili, prezzi ed eventuali promozioni per le famiglie.

IMOLA

Palaruggi a Imola

Piscina Palaruggi
Via Oriani 2/4
Per info: tel. 0542/30588, www.piscinacomunaleimola.it

Vasca scoperta da 50 metri (più piscina bimbi) e vasca coperta da 25 metri disponibili tutta estate

Orari: fino al 28 luglio 2019, dal lunedì al venerdì dalle 6.30 alle 20.40; sabato e festivi dalle 8 alle 19.30.
Dal 28 luglio al  31 agosto 2019, dal lunedì al venerdì dalle 6.30 alle 19.30; sabato e festivi dalle 8 alle 19.30.

Prezzi

Bimbi gratis fino a 6 anni

Pacchetto famiglia:

1 adulto + 2 ragazzi paganti € 13

2 adulti + 1 ragazzo pagante € 17

2 adulti + 2 ragazzi paganti € 20

Promozione: abbonamento 1 adulto (nmensile 70 euro, trimestrale 170 euro) dà diritto a un ingresso gratuito per un bimbo fino a 14 anni dal lunedì al venerdì.

Piscina Molino Rosso a Imola

Molino Rosso
Via Provinciale Selice 49
Per info: tel. 0542/631554

Piscina per bambini (8 x 5 metri);
Piscina pre-olimpionica (25 x 12,5 metri)
Vasca idromassaggio: (25 x 12,5 mtetri con pendici laterali di 3 metri)

Orari: fino al 1 settembre, ore 9-20 (in caso di eventi serali, la direzione si riserva di anticipare la chiusura); tutti i giovedì chiusura alle ore 18.

Prezzi

Bimbi gratis fino a 5 anni

Giornaliero: feriali 9 euro adulto, 7 euro ridotto under 13; festivi 13 euro adulto, 9 euro ridotto under 13.
Mezza giornata (ore 9-15): feriali 5 euro adulto (con cauzione di 4 euro), 3 euro ridotto under 13 (con cuazione di 4 euro)
Pomeridiano (ore 15-20): feriali 6 euro adulto, 4 euro ridotto under 13; festivi 9 euro adulto, 5 euro ridotto under 13.
Pomeridiano (ore 18-20): feriali 3 euro adulto, 2 euro ridotto under 13; festivi 5 euro adulto, 3 euro ridotto under 13.

Promo tessera rossa: 10 ingressi bambini, 50 euro
Promo tessera azzurra (under 13): stagionale 124 euro

Conca verde a Fontanelice

FONTANELICE

Conca Verde
Corso Europa 10
Per info: tel. 348/6013244, email info@olimpionica.it

Dotata anche di piscina per bambini con idromassaggio

Orari: dal lunedì al venerdì, ore 9.30-19; sabato e domenica, ore 9-19

Prezzi:  feriali € 7 intero, € 5 ridotto; sabato e domenica € 8 intero – € 6 ridotto
Lettini: € 2 dal lunedì al venerdì e € 3 sabato e domenica

CASTEL SAN PIETRO

Piscina comunale

Piscina comunale di Castel San Pietro

Viale Terme 850/A
Per info: tel. 051/944975

Vasche:
una vasca coperta da 25 metri
una vasca per bambini
una vasca scoperta – Mt. 25 x 15 profondità da 1,25 a 1,75
una vasca scoperta per bambini – Mt. 5 x 8 profondità 0,50
una vasca media – Mt. 10×5 (per palestra in acqua)
Ampio solarium in erba con lettini (a noleggio) e ombrelloni

Orari: lunedì, mercoledì e venerdì, sabato e domenica, ore 8.30-20; martedì e giovedì ore 7-21.30

Prezzi

Bimbi gratis fino a 5 anni, ridotto da 6 a 13 anni

Formula famiglia: l’intero che entra con due bambini di età inferiore ai 12 anni avrà in omaggio uno dei due ingressi ridotti

Prezzo ridotto speciale alle donne in gravidanza

Splash tour 2019: animazione e divertimento per grandi e piccoli il 14-21 luglio e 15 agosto 2019

Bimbolandia (Villaggio della Salute Più)

Villaggio della Salute Più
Via Sillaro 27, Monterenzio
Per info: tel. 051/929791 – 929972, email info@villaggiodellasalute.it

NOVITA’ 2019: Bimbolandia Più, l’area  dedicata ai più piccoli è stata completamente rinnovata in occasione dei vent’anni del Villaggio della Salute Più. La Laguna dell’albero burlone è stata inglobata nel nuovo Spray Park, un’area bagnata di circa 330 metri quadri che comprende spruzzi e giochi d’acqua tra cui fiori, tunnel ad anelli e cannoni spara acqua. Tra le nuove attrazioni di Bimbolandia Più ci sono poi il Castello Tornado, con reti e pareti di arrampicata climber, l’Albero della luce (alto 16 metri) e altri nuovi giochi come la palestra multifunzione esagonale, il dondolo, il tree swing, scivoli e il ponte oscillante. L’Acquapark comprende in tutto ventiquattro piscine (due nuove), vasche idromassaggio, acquascivoli e cinquantadue ettari di manto erboso.

Tariffe, promo bimbi e orari

Bimbi gratis sotto i 100 cm, ridotto bambini  tra 100 e 150 cm
Gratis lettini e ombrelloni fino ad esaurimento

Piscina di Medicina

MEDICINA

Piscina comunale
Via Flosa 255
Per info: tel. 051/852128

Impianto scoperto fino al 1° settembre 2019: vasca di dimensioni regolari mt. 25×12,5 con profondità variabile da mt. 1,20 a 1,70 a sei corsie con temperatura mai inferiore ai 27.8° più vasca didattica a quattro corsie di mt. 12,5×8 e profonda mt 0,70 con temperatura costante che non scende mai sotto i 29°

Orari: lunedì ore 12-20 (chiuso la mattina); martedì, giovedì e venerdì ore 9-19.30; mercoledì ore 9-20; sabato e domenica ore 9-19

Prezzi

Bimbi gratis fino a 3 anni, ridotto bimbi 4-13 anni

Giornaliero: feriali 6,5 euro adulto,  4 euro ridotto; festivi 7,5 euro intero, 5 euro ridotto.
Pomeridiano (dalle ore 16): feriali 5 euro intero; festivi 6 euro intero.
Tessera 10 ingressi, dal lunedì al venerdì (non nominativi): 55 euro intero; 35 euro ridotto.
Abbonamento mensile: intero 60 euro, ridotto 50 euro.

Docce e phon gratuiti (a disposizione anche prese per i phon personali)

Piscina di Ozzano

OZZANO

Acqua&Fitness Ozzano
Via Nardi 2
Per info: tel. 051/796135, email info@acquaefitness.it

Solarium con prato naturale e attrezzato con lettini, ombrelloni, tavolini, sedie e area bimbi. La vasca esterna è ludica con idromassaggi, fontane e una piccola isola. La profondità dell’acqua varia in base alla zona in modo da permettere a tutti di entrare comodamente e portarsi all’altezza che si preferisce.

Orari e prezzi

Bimbi gratis fino a 4 anni; ingresso ridotto da 4 a 14 anni

Promozione famiglia: a fronte di un adulto pagante e due bambini sotto i 12 anni, uno dei due bambini entra gratis

RIOLO TERME

Acqualand a Riolo Terme

Acqualand
V
ia Senio 2
Per info: tel. 0546/70945, email info@acquaparcoacqualand.it

Orari: fino a domenica 1 settembre 2019 aperto tutti i giorni ore 10-19

Prezzi:
– Ingresso dal lunedì al venerdì € 9
– Ingresso sabato, domenica e festivi € 12
– Tutti i giorni dopo le ore 16 ingresso unico € 7
– Noleggio lettino € 3

Bimbi gratis fino a 110 cm (se accompagnati da adulto pagante), bimbi da 110 a 130 cm pagano sempre 7 euro

Promozione bimbo zero – oggi paghi la prossima no: ai bambini che entrano con ingresso ridotto (altezza compresa da 110 cm a 130 cm) verrà rilasciato un biglietto omaggio da utilizzare la volta successiva

CONSELICE

Acquajoss

Acquajoss a Conselice

Via Gagliazzona 29/b
Per info: tel. 0545/85320, email acquajoss@gmail.com

50 mila metri quadri di parco con: piscina per i bimbi, grandi scivoli mozzafiato, colline scivolose, piscina a onde, river, laguna idromassaggio, campi da beach volley e racchettoni

Orari: fino al 1 settembre 2019, dal lunedì al sabato ore 10-19, domenica e Ferragosto ore 9-19

Prezzi

Bimbi gratis sotto i 6 anni (accompagnati da familiari paganti)
Ridotto per bimbi e ragazzi da 6 a 16 anni
Sconto famiglia: due adulti paganti danno diritto all’ingresso a 1 euro a testa di due ragazzi fino a 16 anni. Un adulto e un ragazzo fino a 16 anni paganti danno diritto all’ingresso ad 1 euro di un ragazzo fino a 16 anni.

In piscina con i bimbi 2019

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast