Cronaca

«Tutti a raccolta», il racconto dell’iniziativa a Mordano, Casale, Borgo e Fontanelice

«Tutti a raccolta», il racconto dell’iniziativa a Mordano, Casale, Borgo e Fontanelice

Tra i comuni del Circondario che, sabato 4 giugno, hanno preso parte all’iniziativa «Tutti a raccolta» organizzata dal Ceas imolese anche il Comune di Mordano. «Per fortuna i piccoli rifiuti abbandonati non erano molti (circa 12 kg) – fa sapere l’assessore all’Ambiente Federico Squassabia -. Tra le noti dolenti le piazze Dante Cassani e Borgo General Vitali. In generale però le panchine e i tavoli dei parchi, nonostante i cestini, sono oggetto di un indecente abbandono di mozziconi di sigaretta.

Anche il Comune di Casalfiumanese ha aderito alla campagna in collaborazione con i comuni di Borgo Tossignano e Fontanelice. Il primo gruppo è partito alle 8,30 da Casalfiumanese ed ha raccolto rifiuti percorrendo la ciclovia del Santerno , parallelamente il secondo gruppo è partito da Fontanelice seguendo la ciclovia del Santerno ed infine il terzo è partito da Borgo Tossignano, pulendo il parco lungofiume. Tutti i partecipanti poi sono confluiti alla Casa del Fiume, dove ad attenderli c’era la dott.ssa Nanni del Ceas ed il professor Buganè di Geolab, che ha omaggiato tutti i partecipanti con una piantina di pomodoro. (r.cr.)

Nella foto: le iniziative a Mordano e in Vallata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook