Cronaca

Clima: oltre un grado in più in dodici anni. I dati della stazione meteo Scarabelli

Clima: oltre un grado in più in dodici anni. I dati della stazione meteo Scarabelli

Negli ultimi dodici anni la temperatura media annua si è alzata di oltre un grado. Quella che può sembrare un’inezia, ha però effetti evidenti sull’ambiente. Ce lo spiega Fausto Ravaldi, referente della stazione meteo dell’Istituto Scarabelli, dove sono raccolti i dati sul clima imolese dal 1946 a oggi.

«Dallo scorso novembre – afferma – la media delle temperature è stata la stessa dell’inverno 2013-14, cioè di 7,8 gradi centigradi. Dunque non è una situazione del tutto nuova, ma non vuol dire che non ci siano criticità. Prima del 2013 la media invernale era più vicina ai 5 gradi. Negli ultimi otto anni la media ha superato i 7 gradi già quattro volte. In precedenza si era verificato solo nell’inverno 2006-07 (7,1 gradi)».

Allo Scarabelli il raffronto delle temperature medie invernali parte dal 1993-94, da quando cioè, con l’ausilio dell’informatica, è possibile calcolare in modo attendibile la media delle temperature giornaliere, rilevate a pochi secondi di distanza l’una dall’altra. L’innalzamento della temperatura media, sia invernale che estiva, è comunque inconfutabile. (lo.mi.)

Ulteriori particolari nel numero del Sabato sera del 27 febbraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CAMPAGNA ABBONAMENTI 2020

Campagna Abbonamenti

ABBONATI AL SABATO SERA

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast