Cronaca

Coronavirus, a Castel Guelfo attivato il servizio di biblioteca a domicilio

Coronavirus, a Castel Guelfo attivato il servizio di biblioteca a domicilio

In questo periodo di emergenza molti hanno riscoperto il piacere della lettura. Proprio per questo motivo la biblioteca di Castel Guelfo ha pensato di portare i libri… direttamente a casa.

Questo grazie alla preziosa collaborazione dei volontari della protezione civile chiunque può richiedere i libri tramite mail e gli saranno consegnati a casa il giovedì mattina a partire dal prossimo 23 aprile, giornata mondiale del libro. Con tutte le precauzioni possibili il volontario, munito di guanti e mascherina, suonerà il campanello e lascerà i volumi senza entrare in casa o nel palazzo. Se uno poi ha ancora prestiti scaduti potrà riconsegnarli alla riapertura della biblioteca, oppure in caso di richiesta di libri nuovi si potrà accordare per uno scambio il giorno della consegna.

Per tutte le informazioni: biblioteca@castelguelfo.bo.it oppure consultate il sito del Comune o la pagina Facebook ufficiale.

Nella foto: il volantino dell’iniziativa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast