Economia

Stabilimenti Bio-on utilizzati per produrre vaccini, parere favorevole anche dal Consiglio della Città metropolitana

Stabilimenti Bio-on utilizzati per produrre vaccini, parere favorevole anche dal Consiglio della Città metropolitana

E’ stato approvato ieri dal Consiglio della Città metropolitana l’ordine del giorno che chiede al Governo «in sintonia con quanto già richiesto dalla Regione Emilia-Romagna, di valutare attentamente e in tempi rapidi la possibilità di utilizzare gli stabilimenti di Bio-on e i bioreattori, opportunamente riconvertiti, per una produzione di vaccini autorizzati che consenta di fronteggiare non solo una situazione di emergenza, ma anche e soprattutto le esigenze di medio lungo periodo».

L’ordine del giorno è stato proposto con richiesta di urgenza da Simona Lembi (Pd) e sottoscritto poi anche dai consiglieri Alessandro Santoni e Lorenzo Mengoli di Rete Civica. Dopo la presentazione in Aula di Simona Lembi e del consigliere delegato Fausto Tinti, il documento è stato approvato con 12 voti a favore (Pd, Rete Civica, Palumbo-Indipendente), hanno dichiarato la non partecipazione al voto Erika Seta e Marta Evangelisti di Uniti per l’Alternativa.

Nel frattempo oggi era arrivata anche la risposta del ministero dello Sviluppo economico. (r.e.)

Nella foto: lo stabilimento produttivo di Bio-On a Gaiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

RERSaltaSu

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook