Sport

Basket serie B, l’Andrea Costa si salva con l’ex Morara. Per Ozzano ora dentro o fuori contro Cecina

Basket serie B, l’Andrea Costa si salva con l’ex Morara. Per Ozzano ora dentro o fuori contro Cecina

L’Andrea Costa centra la salvezza, espugnando anche Ozzano (73-63 il finale) e chiudendo così la serie 3-0.

Match equilibrato nel primo quarto, poi però Imola prende il largo e la Sinermatic non riesce più a rientrare. Nel finale Bertocco e compagni provano in tutti i modi a ricucire lo strappo, ma l’Andrea Costa non si fa sorprendere anche alla prestazione super dell’ex Morara, autore di 22 punti. A nulla, per i padroni di casa, è valsa la doppia doppia di Bedin (19 punti e 15 rimbalzi).

Ora per Ozzano è in calendario il secondo e decisivo turno play-out contro Cecina (battuta 3-0 da Empoli). Gara-1 e gara-2 in Toscana (domenica 30 maggio e martedì 1 giugno), poi la serie si sposterà in casa della Sinermatic (venerdì 4 giugno). Eventuale gara-4 domenica 6 sempre ad Ozzano e «bella» mercoledì 9 giugno a Cecina. (da.be.)

Sinermatic-Andrea Costa (19-20; 37-44; 48-62)

Foto Isolapress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi
nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast