Posts by tag: cinema

Cultura e Spettacoli 17 Novembre 2019

Al via la stagione del Comunale a Dozza con la presentazione del logo del teatro e il film «Il Conte Magico»

Prende il via oggi, domenica 17 novembre, la stagione 2019-2020 del teatro Comunale di Dozza. Alle 16 ci sarà la presentazione della stagione stessa e l’anteprima del cortometraggio «Prigioniero dell’arte», realizzato in occasione della Biennale del Muro Dipinto. A seguire una divertente «docummedia» intitolata «Il Conte Magico», film ironico e contemporaneo sulla storia del 1800 con Eraldo Turra, Luciano Manzalini e Ivano Marescotti (biglietto 8 euro): un genere cinematografico che racconta la storia in modo avvincente, parlando ad un pubblico di tutte le età. In questa occasione verrà anche presentato il nuovo logo del teatro di Dozza, realizzato da Fabio Gianiculi, alunno della classe 5A della scuola elementare di Toscanella. Il logo è stato scelto dal Consiglio comunale dei Ragazzi attraverso apposito concorso.

Per sei domeniche, alle 16, il teatro di via XX Settembre 51 si trasformerà poi ancora in un cinema (biglietto 5 euro) con la proiezione di «Leo Da Vinci – Missione Monna Lisa» (animazione, 1 dicembre), «First man» (con Ryan Gosling, 19 gennaio), «Chi m’ha visto» (con Pierfrancesco Favino, 16 febbraio), «Non ci resta che vincere» (8 marzo), «Ammore e malavita» (con Giampiero Morelli e Serena Rossi, 19 aprile), «Contromano» (con Antonio Albanese, 3 maggio). Ritorna poi la «Musica a Teatro» con «La grammatica del cuore» il 23 febbraio e il 5 aprile, il Festival della canzone di Dozza per interpreti e cantautori il 21 marzo, e lo showcase per cantautori a cura delle etichette discografiche Pms Studio e Playtune records il 13 giugno (biglietto 10 euro).

La novità di quest’anno è rappresentata dal Teatro Cabaret Canzone «I Comici del Borgo», una nuova produzione de La Bottega del Buonumore, articolato con comici conosciuti a livello nazionale e con un appuntamento mensile da dicembre ad aprile (5 dicembre, 9 gennaio, 6 febbraio, 5 marzo, 2 aprile): il gruppo sarà capitanato da Davide Dalfiume con il supporto dei comici Marco Dondarini, Rino Ceronte e le Non solo miss Lara Sak e Carmen Musso, Henry Zaffa, Fulvio Funia, Gian Piero Sterpi, il duo Torri (biglietto intero 12 euro, abbonamento intero 50 euro). Info: 3394449494, www.labottegadelbuonumore.it. (r.c.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 14 novembre

Nella foto da sinistra: il vicesindaco Giuseppe Moscatello, Davide Dalfiume e il sindaco Luca Albertazzi

Al via la stagione del Comunale a Dozza con la presentazione del logo del teatro e il film «Il Conte Magico»
Cultura e Spettacoli 30 Settembre 2019

La stagione teatrale alla Sala del Suffragio di Medicina tra cabaret, prosa e spettacoli musicali

Rassegne di prosa, cabaret, teatro dialettale, eventi musicali e proiezioni cinematografiche. È la nuova stagione della Sala del Suffragio di Medicina curata dall’associazione Eclissidilana con la direzione artistica di Dario Criserà. Sul palco si alterneranno compagnie ed attori di grande spessore, comici protagonisti degli schermi televisivi e in particolar modo di Zelig come Antonio Cornacchione, Sergio Sgrilli, o Leonardo Manera. Quest’anno la rassegna di cabaret si arricchisce di un ulteriore appuntamento,arrivando a sei spettacoli. Evento speciale fuori abbonamento sarà poi Bionda Zabaione con Maria Pia Timo, un recital che unisce il meglio dei personaggi, delle gag e delle trovate del repertorio dell’attrice faentina.

Tanti anche gli spettacoli di prosa, di teatro dialettale e quelli musicali (questi ultimi a ingresso libero). Dall’autunno tornerà anche una nuova stagione cinematografica con venti titoli di film di ogni genere… commedie, drammi e cartoni animati. «Avere un teatro attivo nella nostra città – commenta Enrico Caprara, presidente del Consiglio comunale, con delega alla Cultura – è davvero importante. Un teatro è una finestra aperta sul mondo: ci dà l’opportunità di vedere quel che succede fuori dal nostro ambiente ristretto e di rinnovare l’aria a volte un po’ stantia della nostra quotidianità. Anche quest’anno la Compagnia Eclissidilana propone alla comunità di Medicina una stagione molto interessante, diversificata e di ottimo livello».

Il primo appuntamento in programma è con la prosa: sabato 12 ottobre arriva Antonio Cornacchione con D.E.O. Exmacchina – Olivetti un’occasione scippata. Per prenotazioni: 333/9434148. (r.c.)

L”articolo completo è su «sabato sera» del 26 settembre

Nelle foto Dario Criserà e Maria Pia Timo

La stagione teatrale alla Sala del Suffragio di Medicina tra cabaret, prosa e spettacoli musicali
Cronaca 2 Settembre 2019

Ultimi appuntamenti per le rassegne “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'

Ultima settimana della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, con la replica delle proiezioni più seguite, ovvero “Green Book”, di Peter Farrely (questa sera), ma soprattutto il recupero di quelle annullate a causa del maltempo: “Dilili a Parigi”, di Michel Ocelot (domani), “Il traditore”, di Marco Bellocchio (mercoledì), e “Bohemian Rhapsody”, di Bryan Singer (giovedì).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone.

Ultima settimana anche per la rassegna “Cinema in tour” nel circondario, con le proiezioni dei film “Il postino”, di Massimo Troisi, in piazza Dante Cassani a Bubano (questa sera), “Cattivissimo me 3”, di Pierre Coffin, alla sede dell’associazione Villa Fontana a Villa Fontana di Medicina (mercoledì), e “Non ci resta che piangere”, di Roberto Benigni e Massimo Troisi, in piazza XX settembre a Castel San Pietro (lunedì prossimo).
Ciascun film verrà anticipato da un cortometraggio. (r.cr.)

Nella fotografia, una scena del film “Bohemian Rhapsody”

Ultimi appuntamenti per le rassegne “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'
Cronaca 26 Agosto 2019

Penultima settimana per “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'

Nuovo appuntamento della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, questa sera, alle 21.15, con la proiezione del film “Bentornato presidente”, di Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi, con Claudio Bisio.
In questa ultima settimana prima dei recuperi, la rassegna continua con “Il colpevole-The Guilty”, di Gustav Möller (domani), con “Le invisibili”, di Louis-Julien Petit, con la replica di “Sulla mia pelle”, di Alessio Cremonini, (giovedì), con “Animali fantastici-I crimini di Grindelwald”, di David Yates (venerdì), con “Euforia”, di Valeria Golino (sabato), e con “Cafarnao-Caos e miracoli”, di Nadine Labaki (domenica).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone. Biglietto ridotto per tutti e biglietto gratuito per il quinto componente della famiglia il venerdì.

Prosegue anche la rassegna “Cinema in tour” nel circondario, con la proiezione del film “La La Land”, di Damien Chazelle, al parco pubblico di Chiavica di Mordano, questa sera, alle 21.
Seguono “Un affare di famiglia”, di Hirokazu Kore’eda, a Villa Maria di Medicina (domani), “Un profilo per due”, di Stephane Robelin, al centro sociale Tarozzi di Sesto imolese (mercoledì), e “Alice attraverso lo specchio”, di James Bobin, al campo sportivo di San Martino in Pedriolo, frazione di Casalfiumanese (giovedì).
Ciascun film verrà anticipato da un cortometraggio. (r.cr.)

Nella fotografia, una scena del film “Sulla mia pelle”

Penultima settimana per “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'
Cronaca 19 Agosto 2019

Non si ferma il cinema all'aperto con “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'

Nuovo appuntamento della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, questa sera, alle 21.15, con la replica del film “Il verdetto”, di Richard Eyre.
Questa settimana, la rassegna continua con “Pets 2-Vita da animali”, di Chris Renaud (domani), con la replica de “Il traditore”, di Marco Bellocchio (mercoledì), con “Il professore e il pazzo”, di Farhad Safinia (giovedì), con “Pokèmon-Detective Pikachu”, di Rob Letterman (venerdì), con “Bohemian Rhapsody”, di Bryan Singer (sabato), e con “La befana vien di notte”, di Michele Soavi (domenica).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone.
Biglietto ridotto per tutti e biglietto gratuito per il quinto componente della famiglia il martedì e il venerdì.

Ritorna dopo la pausa di Ferragosto anche la rassegna “Cinema in tour” nel circondario, con la proiezione del film “La tenerezza”, di Gianni Amelio, al centro sociale di Fossatone di Medicna, mercoledì alle 21.
Seguono “Le ricette della signora Toku”, di Naomi Kawase, al centro sociale di San Prospetro (venerdì), e “Wonder”, di Stephen Chobsky, in piazza dell’Unità d’Italia a Borgo Tossignano (domenica).
Ciascun film verrà anticipato da un cortometraggio.

Nella fotografia, una scena del film “Pets 2-Vita da animali”

Non si ferma il cinema all'aperto con “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'
Cronaca 12 Agosto 2019

Settimana di Ferragosto – Gli appuntamenti di “Rocca cinema Imola'

Nuovo appuntamento della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, questa sera, alle 21.15, con la proiezione del film “Old Man & the Gun”, di David Lowery, con Robert Redford, Casey Affleck, Danny Glover, Sissy Spacek e Tom Waits. Il film è basato sulla storia vera di Forrest Tucker, criminale in carriera e artista delle evasioni.
Questa settimana, la rassegna continua con “Spiderman-Un nuovo universo”, di Bob Persichetti, Peter Ramsey e Rodney Rothman (domani), con “Quasi nemici-L’importante è avere ragione”, di Yvan Attal (mercoledì), con la replica di “Ma cosa ci dice il cervello”, di Riccarco Milani (giovedì), con “Toy Story 4”, di John Lasseter (venerdì), con “Cold War”, di Pawel Pawlikowski (sabato), e con “Il corriere-The Mule”, di Clint Eastwood (domenica).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone. Biglietto ridotto per tutti e biglietto gratuito per il quinto componente della famiglia il martedì e il venerdì.

Nella fotografia, una scena del film “Old Man & the Gun”

Settimana di Ferragosto – Gli appuntamenti di “Rocca cinema Imola'
Cronaca 5 Agosto 2019

Grandi schermi all'aperto con “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'

Nuovo appuntamento della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, questa sera, alle 21.15, con la proiezione del film “Un affare di famiglia”, di Hirokazu Kore’eda. Il film, presentato in concorso alla settantunesima edizione del “Festival di Cannes”, lo scorso anno, si è aggiudicato la Palma d’oro.
Questa settimana, la rassegna continua con “Hotel Transilvania 3”, di Genndy Tartakovsky (domani), con “Rocketman”, di Dexter Fletcher (mercoledì), con “Colette”, di Wash Westmoreland (giovedì), con “Dumbo”, di Tim Burton (venerdì), con “Il testimone invisibile”, di Stefano Mordini (sabato), e con “Van Gogh-Sulla soglia dell’eternità”, di Julian Schnabel (domenica).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone. Biglietto ridotto per tutti e biglietto gratuito per il quinto componente della famiglia il martedì e il venerdì.

Prosegue anche la rassegna “Cinema in tour” nel circondario, con la proiezione del film “Il libro della giungla”, di Jon Favrau, al centro sociale Arci di Crocetta di Medicina, alle 21.
Seguono “Il drago invisibile”, di David Lowery, all’Area Pasi di Medicina (mercoledì), e “Parigi a piedi nudi”, di Dominique Abel, in piazza della Repubblica a Castel del Rio (venerdì).
Ciascun film verrà anticipato da un cortometraggio.

Nella fotografia, una scena del film “Rocketman”, sulla vita e la carriera di Elton John

Grandi schermi all'aperto con “Rocca cinema Imola' e “Cinema in tour'
Cronaca 31 Luglio 2019

Addio a Raffaele Pisu, comico e personaggio televisivo imolese di adozione

Ricoverato da tempo nell’hospice di Castel San Pietro a causa di una malattia, Raffaele Pisu si è spento questa mattina all’età di 94 anni.
Il popolare attore comico e personaggio televisivo, nato a Bologna il 24 maggio del 1925, era oramai diventato un imolese doc, avendo deciso di trasferirsi nella nostra città.
E proprio per questo era stato invitato fra gli ospiti d’onore della serata di re-inaugurazione del teatro “Ebe Stignani”, il 6 aprile del 2010.

Visto recentemente sul grande schermo nel film Nobili bugie diretto dal figlio Antonio, due anni fa, Pisu era stato protagonista dello spettacolo Raffaele Pisu story dedicato ai suoi settant’anni di carriera sul palco del teatro “Duse” di Bologna il 28 maggio del 2015.
Al suo fianco, in quell’occasione, un altro imolese: il cantautore Emil Spada, per un omaggio a Lucio Dalla.

«Oggi piango la scomparsa di un amico e di un grandissimo interprete col quale ho avuto l’onore di lavorare – ha commentato Luca Barbareschi, attore, regista e direttore artistico del Teatro Eliseo di Roma –. Artista eclettico e multiforme, Raffaele Pisu infatti fu anche il memorabile Senatore a vita nel mio film Il trasformista. Quel ruolo in un primo momento fu pensato per Cossiga, il quale per ragioni di salute dovette rinunciare. E fu mirabilmente interpretato da Pisu. Mi stringo alla famiglia e agli amici in questo giorno di lutto».

«Raffaele Pisu è stato un’artista totale. Dal teatro, al cinema, alla radio e alla televisione – aggiungono Matteo Lepore, assessore del Comune di Bologna, e Virginio Merola, primo cittadino del capoluogo e metropolitano –. Un uomo che ha attraversato la storia del Novecento e i suoi aspetti più tragici con il coraggio delle sue idee. Alcuni mesi fa gli abbiamo consegnato con orgoglio la Turrita d’Oro, simbolo del riconoscimento che la sua città ha avuto per lui. Il nostro più sentito cordoglio a tutti i suoi familiari».

«Rendo omaggio all’attore di successo, interprete di tanti ruoli e personaggi, un artista che ha lasciato un segno importante nella storia della televisione, della radio e del cinema italiano – continua Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna –. Ma voglio rendere omaggio anche al partigiano, che ha conosciuto la sofferenza in un campo di concentramento nazista nel corso della Seconda guerra mondiale. Alla famiglia porgo il mio personale cordoglio, quello della Giunta regionale e dell’intera comunità emiliano-romagnola». (lu. ba.)

Addio a Raffaele Pisu, comico e personaggio televisivo imolese di adozione
Cronaca 31 Luglio 2019

Anche Enzo Vetrano e Maria Pia Timo nel cast del “Pinocchio' di Matteo Garrone

Parla anche romagnolo il Pinocchio di Matteo Garrone, in arrivo nei cinema il 25 dicembre di quest”anno.
Fra gli attori protagonisti, infatti, spiccano Enzo Vetrano, nella parte del maestro di scuola, e Maria Pia Timo, nel ruolo della lumaca.

Vetrano e la Timo recitano a fianco di attori simbolo del cinema italiano come Roberto Benigni (Geppetto), Gigi Proietti (Mangiafuoco), Rocco Papaleo (il Gatto), Massimo Ceccherini (la Volpe) e Marcello Fonte, già protagonista di Dogman e vincitore del Premio per la migliore interpretazione maschile alla settantunesima edizione del Festival di Cannes dove il film è stato presentato in concorso (il Pappagallo).

Le riprese della nuova trasposizione sul grande schermo del romanzo di Carlo Collodi sono cominciate il 18 marzo, e si sono svolte in Toscana, Lazio e Puglia nell”arco di undici settimane.
Online è già visibile il trailer. (lu. ba.)

Anche Enzo Vetrano e Maria Pia Timo nel cast del “Pinocchio' di Matteo Garrone
Cronaca 29 Luglio 2019

Metti, una sera al cinema… alla Rocca e in tour

Nuovo appuntamento della rassegna “Rocca cinema Imola” alla Rocca sforzesca, questa sera, alle 21.30, con la proiezione del film “Domani è un altro giorno”, di Simone Spada, con Marco Giallini e Valerio Mastandrea. Il film è il remake del film spagnolo “Truman-Un vero amico è per sempre”.
Questa settimana, la rassegna continua con “Gli incredibili 2”, di Brad Bird (domani), con “A un metro da te”, di Justin Baldoni (mercoledì), con “Il primo re”, di Matteo Rovere (giovedì 1 agosto, ore 21.15), con “Lo schiaccianoci e i quattro regni”, di Lasse Hallström e Joe Johnston (venerdì 2, ore 21.15), con il film vincitore del Premio Oscar “Green Book”, di Peter Farrelly (sabato 3, ore 21.15), e con “A Star is Born”, di Bradley Cooper (domenica 4, ore 21.15).
Biglietto ridotto per i lettori del “Sabato sera” che mostrano il coupon pubblicato sul numero del settimanale in edicola e per gli utenti che hanno scaricato l’app gratuita “AppU” sul proprio smartphone. Biglietto ridotto per tutti e biglietto gratuito per il quinto componente della famiglia il martedì e il venerdì.

Prosegue anche la rassegna “Cinema in tour” nel circondario, con la proiezione del film “Non ci resta che vincere”, di Javier Fesser, in piazza XX settembre a Castel Guelfo, alle 21.
Seguono “Indiana Jones e l’ultima crociata”, di Steven Spielberg, al centro sociale Zolino (domani), “Samba”, di Eric Toledano, al centro sociale di Ponticelli (mercoledì), “Baby Boss”, di Tom Grath, in piazza del lavatoio a Fontanelice (giovedì 1 agosto), e “Home-A casa”, di Tim Johnson, in piazza Libertà a Toscanella (venerdì 2).
Ciascun film verrà anticipato da un cortometraggio.

Nella fotografia, una scena del film “A Star is Born”

Metti, una sera al cinema… alla Rocca e in tour

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast