Sport

Sport 8 agosto 2018

Europei di nuoto, Fabio Scozzoli conquista l’argento nei 50 rana

Dopo il bronzo nella staffetta 4×100  mista mista, ecco un’altra medaglia per Fabio Scozzoli ai Campionati Europei di nuoto in vasca lunga in corso a Glasgow. Il nuotatore forlivese dell’Imolanuoto con il tempo di 26”79 ha, infatti, conquistato l’argento nei 50 rana dietro al fenomeno britannico Adam Peaty.

r.s.

Nella foto (dalla sua pagina facebook): Fabio Scozzoli

Europei di nuoto, Fabio Scozzoli conquista l’argento nei 50 rana
Sport 8 agosto 2018

Basket A1, primo contratto da professionista per l’imolese Alessandro Vigori

Alessandro Vigori, pivot imolese classe ’99, ha firmato il suo primo contratto professionistico (scadenza nel 2022) con la Pallacanestro Reggiana e quindi farà parte dell’organico della Grissin Bon nel prossimo campionato di serie A 2018/2019. «Sono estremamente soddisfatto – ha dichiarato il lungo di 210 cm sul sito della società emiliana –  e ci tengo a ringraziare la Pallacanestro Reggiana per aver creduto in me e avermi dato questa opportunità. Sono pronto a lavorare duramente per migliorare ed aiutare la squadra».

r.s.

Nella foto (dalla pagina della Pallacanestro Reggiana): Alessandro Vigori al momento della firma sul contratto 

Basket A1, primo contratto da professionista per l’imolese Alessandro Vigori
Sport 8 agosto 2018

Basket A2, l’Andrea Costa giocherà solo due gare casalinghe lontane dal Ruggi

Durante l’incontro tra l’ad dell’Andrea Costa Gian Piero Domenicali ed una delegazione di supporters, rappresentanti del tifo organizzato biancorosso, oltre ad aver discusso sulla situazione economico-finanziaria della società e della costruzione della squadra, si è affrontato il tema della possibilità di giocare alcune partite della stagione 2018-2019 al palaCattani di Faenza, a causa della nota inadeguatezza del palaRuggi ad ospitare squadre ospiti con un grande seguito di tifosi come, ad esempio, Fortitudo Bologna, Forlì, Treviso, Cento e Ravenna.

Al termine, quindi, la società biancorossa si è impegnata a giocare a Faenza solamente due partite, ovvero quelle a rischio in termini di sicurezza. Si tratta della sfida di domenica 6 gennaio contro Forlì e del match di domenica 20 gennaio contro la Fortitudo Bologna.

Gli altri derby, invece, contro Ferrara, Ravenna e Cento, saranno giocati regolarmente al palaRuggi, ma sarà previsto un aumento del costo dei biglietti in ogni settore.

r.s.

Nella foto (dalla pagina facebook dell’Andrea Costa): il palaCattani di Faenza

Basket A2, l’Andrea Costa giocherà solo due gare casalinghe lontane dal Ruggi
Sport 7 agosto 2018

Europei di nuoto, terzo posto e record italiano per Carlotta Zofkova nei 100 dorso

Dopo il bronzo di ieri di Fabio Scozzoli, oggi anche Carlotta Zofkova è salita sul terzo gradino del podio agli Europei di nuoto in vasca lunga in corso a Glasgow.

La portacolori dell”Imolanuoto ha conquistato la medaglia nei 100 dorso con il tempo di 59””61 (nuovo record italiano) dietro alla russa Fesikova e alla britannica Davies.

r.s.

Nella foto: Carlotta Zofkova

Europei di nuoto, terzo posto e record italiano per Carlotta Zofkova nei 100 dorso
Sport 7 agosto 2018

Trekking, da Tossignano la «Notturna di San Lorenzo» insieme alla guida Stefano Schiassi

Domani, mercoledì 8 agosto, la guida Stefano Schiassi organizza la «Notturna di San Lorenzo», quarta edizione del trekking notturno lungo la Vena del Gesso, tra Tossignano e Sasso Letroso, percorrendo l’Alta via dei Parchi, tra calanchi, castagneti, doline, rupi gessose e vigneti. E’ prevista una sosta per l’osservazione e il riconoscimento delle costellazioni e delle stelle cadenti. Si tratta di un percorso impegnativo, adatto a persone allenate, a cura di Coop Madreselva.

Il ritrovo è in piazza a Tossignano alle ore 21, il rientro previsto all’alba. Il costo è di 10 euro per gli adulti.

Per informazioni e prenotazioni: tel. 328-741440

r.s.

Nella foto: paesaggio tra i boschi

Trekking, da Tossignano  la «Notturna di San Lorenzo» insieme alla guida Stefano Schiassi
Sport 6 agosto 2018

Europei di nuoto, bronzo per Fabio Scozzoli nella staffetta 4×100 mista mista

Nella giornata di oggi, ai Campionati europei di nuoto in vasca lunga di Glasgow, Fabio Scozzoli ha conquistato la medaglia di bronzo nella 4×100 mista mista.

La formazione azzurra, oltre al ranista dell”Imolanuoto, schierava in vasca Margherita Panziera (dorso), Elena Di Liddo (farfalla) e un super Miressi (stile libero) che nell”ultima frazione ha guidato la rimonta recuperando dal settimo posto e chiudendo con il tempo record (italiano) di 47””60, alle spalle della Gran Bretagna e della Russia.

r.s.

Nella foto: Fabio Scozzoli

Europei di nuoto, bronzo per Fabio Scozzoli nella staffetta 4×100 mista mista
Sport 6 agosto 2018

Aperture autodromo, questa settimana tre date per il classico giro di pista serale

All’autodromo Enzo e Dino Ferrari proseguono le date di apertura al pubblico. Nel periodo che prendiamo in considerazione questa settimana la pista sarà accessibile, sempre dalle ore 18.45 alle 20.30, questa sera, mercoledì 8 e venerdì 10. E’ ovviamente consentito l’accesso alla pista a piedi e con mezzi meccanici non a motore.

r.s.

Nella foto: appassionati all”autodromo

 

Aperture autodromo, questa settimana tre date per il classico giro di pista serale
Sport 6 agosto 2018

L'Imolese ha perso 3-1, ma esce a testa alta da Benevento e dalla Coppa

Il palcoscenico è di quelli che non si potranno dimenticare (oltre 5.000 spettatori). Già è stato storico passare il primo turno di Coppa, in più solamente due giorni dopo un altro storico evento, il “pescaggio” in quella terza serie nazionale che mancava da mezzo secolo. Non ci poteva stare il terzo sigillo, sarebbe stato troppo.

Ecco allora che la partita è andata subito sul binario richiesto dal Benevento di Bucchi, alla prima partita ufficiale dell’anno dopo la retrocessione dalla prima serie A. L’Imolese ha subìto il fascino di nomi noti, come Nocerino o Maggio, mentre ha raccolto il pallone dalla rete per i gol di Insigne (il fratello “scarso”), Coda e Improta, rispettivamente al 1’, all’8’ e al 28’, una mezzora fatale, prima che la squadra rossoblù mostrasse di tenere il campo con dignità nell’ora finale di partita, riuscendo persino ad infilare un pallone nella rete di casa, ma solo grazie ad un autogol di uno che ha perfino vestito l’azzurro e non solo quello del Napoli (Maggio, appunto).

La prossima domenica sarà ancora Coppa Italia, ma stavolta di serie C, a casa di un Rimini che, mentre l’Imolese si scaldava in Campania, perdeva 1-0 a Ravenna.

Benevento – Imolese 3-1 (3-0)

Benevento: Puggioni; Maggio (c), Volta, Costa, Di Chiara; Tello (dal 84’ Del Pinto), Viola, Nocerino (dal 63’ Bandinelli); Insigne (dal 63’ Ricci), Coda, Improta. All. Bucchi (a disp. Montipò, Gori, Sparandeo, Del Pinto, Billong, Tuia, Gyamfi, Tazza, Bandinelli, Santarpia, Ricci, Filogamo).

Imolese: Rossi, Patrignani, Tissone (dal 84’ Checchi), Carraro, Ciofi, Carini, Bensaja (dal 91’ Rinaldi), Valentini (c), De Marchi, Belcastro (dal 88’ Tattini), Jukic. All. Dionisi (a disp. Sarini, De Gregorio, Checchi, Galanti, Garavini, Giannini, Rinaldi, Tattini, Sereni, Stanzani).

Arbitro: Marini di Roma

Gol: 1’ Insigne (B), 8’ Coda (B), 28’ Improta (B), 53’ aut. Maggio (B).

Ammoniti: 80’ Volta (B.).

L'Imolese ha perso 3-1, ma esce a testa alta da Benevento e dalla Coppa
Sport 5 agosto 2018

Basket, il Cus Bologna campione d’Europa con gli universitari Matteo Folli e Riccardo Zani

Il Cus Bologna si è laureato per la seconda volta consecutiva campione d’Europa universitario, battendo in finale 92-75 la formazione turca della Beykent University. Nella squadra che a Coimbra, in Portogallo, ha bissato il successo dell’edizione 2017 c’erano anche Matteo Folli della Sinermatic Ozzano e studente di Ingegneria, oltre a Riccardo Zani, neo acquisto della Virtus Vis Spes Imola che, invece, frequenta Scienze Motorie.

Cus Bologna: Folli 5, Sanguinetti 2, Savio 7, Tugnoli 18, Fin 7, Cucci 18, Trentin 3, Chiappelli 6, Zani 2, Cacace 18, Polverelli 6. All. Lolli.

d.b.

Nella foto: nella fila centrale Matteo Folli è il quarto da sinistra, mentre Riccardo Zani l”ultimo a destra

Basket, il Cus Bologna campione d’Europa con gli universitari Matteo Folli e Riccardo Zani
Sport 5 agosto 2018

Beach tennis, per la mordanese Giulia Gasparri è tris… Mondiale

Dal 2 al 4 agosto si sono svolti al Bagno Delfino di Cervia i Campionati mondiali di beach tennis. In finale, tanto per cambiare, la mordanese Giulia Gasparri e Federica Bacchetta hanno sfidato la dozzese Sofia Cimatti e la compagna Flaminia Daina, riuscendo ad imporsi in rimonta per due set a uno (2-6, 6-4, 6-3) dopo un”ora e 35 minuti di gioco. Con questa vittoria la Gasparri ha centrato il terzo titolo mondiale dopo i successi nel 2015 e nel 2017.

Prima dell”ultimo atto della manifestazione, il duo Gasparri/Bacchetta aveva superato agevolmente nel primo match le italiane Cappelli/Grandi (6-2, 6-2), nei quarti le brasiliane Cortez/Vita (6-1, 6-1) e in semifinale, seppur soffrendo più del solito, la coppia formata dalla tedesca Biglmaier e la carioca Miller (6-1, 4-6, 7-5).

r.s.

Nella foto: da sinistra Giulia Gasparri e Federica Bacchetta con la coppa e la medaglia d”oro mondiale

Beach tennis, per la mordanese Giulia Gasparri è tris… Mondiale

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA

Font Resize
Contrast