Sport

Basket serie B, parte con una sconfitta (di misura) la seconda fase di Andrea Costa e Sinermatic

Basket serie B, parte con una sconfitta (di misura) la seconda fase di Andrea Costa e Sinermatic

Inizia con un ko la seconda fase per l’Andrea Costa che al palaRuggi scivola sulla sirena 92-91 contro Chiusi. Stesso destino per la Sinermatic Ozzano, sconfitta 90-88 a Cesena.

Imolesi costretti ad inseguire per tutto il match, prima di centrare la clamorosa rimonta nel finale di partita. A tradire la squadra di Moretti negli ultimi secondi gli errori dall’arco di Preti, Sgorbati e, sulla sirena, di Fultz. Miglior realizzatore Quaglia, autore di 18 punti.

Altra beffa, invece, per Ozzano che, contro l’ex tecnico della Vsv Tassinari, tiene le redini del match per quasi tutti i 40’. A poco più di due minuti dalla fine, però, Cesena mette il naso avanti, ma ci pensa Bertocco (33 punti) a rimettere le cose a posto per il +2 biancorosso. Nel finale la squadra di Grandi, però, litiga con il canestro e non segna più, così sono i romagnoli, con Dell’Agnello e Battisti a regalare il referto rosa a padroni di casa. 

Nel prossimo turno, in programma mercoledì 24 marzo, l’Andrea Costa sarà di scena a Piombino (ore 20.30), mentre la Sinermatic ospiterà Oleggio (alle 19). (da.be.)

Andrea Costa-Chiusi 91-92 (18-20; 39-47; 64-72)

Cesena-Sinermatic 90-88 (29-22; 46-46; 67-72)

Nella foto (Isolapress): timeout in casa Andrea Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ABBONATI AL SABATO SERA

nidi

Seguici su Facebook

Font Resize
Contrast