Posts by tag: Imola

Cronaca 7 Giugno 2022

Cai Imola e comunità «Il sorriso» insieme per la «Montagnaterapia»

I rappresentanti della sezione di Imola del Cai-Club alpino italiano hanno incontrato i delegati della comunità «Il sorriso» per la consegna di materiali (sacchi a pelo, zaini, caschi, imbraghi) utili allo sviluppo del progetto di “Montagnaterapia” che, per il terzo anno consecutivo il Cai Imola promuove nell’ambito dei programmi terapeutici per il recupero dalle dipendenze.

«È per me sempre motivo di soddisfazione rilanciare questa collaborazione – ha dichiarato Paolo Mainetti, presidente della sezione imolese del Cai –. Credo fermamente in questo progetto teso al recupero dalle dipendenze». (lu.ba.)

Nella fotografia del Cai Imola, la consegna dei materiali

Cai Imola e comunità «Il sorriso» insieme per la «Montagnaterapia»
Cronaca 6 Giugno 2022

L'artista Roberto Cafarotti dona diciotto opere all’Ausl di Imola

L’artista Roberto Cafarotti ha donato 18 stampe, tra paesaggi e autoritratti, all”Azienda usl di Imola. Le opere saranno distribuite nei corridoi e nelle sale dell”ospedale Santa Maria della Scaletta.

«È un momento emozionante – commenta – e sono molto felice di poter aiutare la nostra comunità con una donazione che ha l’intento di offrire con l’arte un piccolo sollievo a chi è in ospedale». «L’ospedale, oltre ad essere un luogo di cura, può essere un luogo di cultura, di accoglienza nel senso più ampio della parola – aggiunge Andrea Neri, direttore sanitario dell’Ausl cittadina –. Umanizzare l’ambiente e renderlo più ospitale è uno dei nostri obiettivi. E questa donazione ci supporta a raggiungere questo traguardo». (lu.ba.)

Nella fotografia dell”Azienda usl, la donazione

L'artista Roberto Cafarotti dona diciotto opere all’Ausl di Imola
Cronaca 6 Giugno 2022

«Tutti a raccolta», 60 chili di rifiuti raccolti nei parchi del centro e nell'area Lungofiume

Sono complessivamente più di 60 i chilogrammi di rifiuti raccolti in occasione di «Tutti a raccolta», l’inziativa dedicata all’ambiente che si è svolta sabato 4 giugno in sei comuni del circondario, tra cui Imola.

Al mattino, una ventina di persone, soprattutto adulte, fra cui l’assessore all’Ambiente Elisa Spada, ha pulito l’area del Lungofiume, raccogliendo una trentina di chili di rifiuti, soprattutto indifferenziati.

Nel pomeriggio, una quarantina fra ragazzi e ragazze della Consulta del Comune di Imola hanno pulito il prato della Rocca sforzesca, i Giardini di San Domenico e il Giardino Marziale, raccogliendo 21 chili di indifferenziata, 5,8 chili di plastica, 2,4 chili di vetro, 1,4 chili di carta e 300 grammi di mozziconi di sigarette. (lu.ba.)

Nella fotografia del Comune di Imola, la divisione dei rifiuti raccolti dai ragazzi

«Tutti a raccolta», 60 chili di rifiuti raccolti nei parchi del centro e nell'area Lungofiume
Cronaca 4 Giugno 2022

Dalla Regione 27 mila euro per sostenere «Imola in Musica»

C”è anche «Imola in musica» tra i nove progetti culturali promossi da Comuni con oltre 50 mila abitanti che la Regione Emilia Romagna ha deciso di sostenere con un finanziamento complessivo di 550 mila euro.

Al festival imolese, la cui 26° edizione è in programma dall”1 al 4 settembre, viale Aldo Moro ha destinato 27 mila euro. (lu.ba.)

Nella fotografia di Marco Isola/Isolapress, una delle edizioni precedenti

Dalla Regione 27 mila euro per sostenere «Imola in Musica»
Cronaca 2 Giugno 2022

Centri estivi, a Imola record di 43 proposte accreditate. Da lunedì bando per i contributi

Nuovo record di proposte di centri estivi presentate da enti ed associazioni accreditate dal Comune di Imola: sono infatti 43 (erano 35 nel 2021 e 29 nel 2020) le proposte presentate da 32 fra enti ed associazioni, che prenderanno il via già da lunedì prossimo.

Sempre da lunedì e fino a lunedì 27, sul sito del Comune di Imola sarà pubblicato il bando rivolto alle famiglie con figli dai 3 ai 13 anni -quindi nati dal 2009 al 2019- che vogliono fare domanda per accedere al contributo per la copertura del costo di frequenza dei centri estivi accreditati, per un massimo di 336 euro a figlio, così come previsto dal “Progetto per la conciliazione vita-lavoro 2022” promosso dalla Regione Emilia-Romagna. La richiesta di contributo dovrà essere presentata on line utilizzando le credenziali Spid, Cie o Cns.

«Era legittimo aspettarsi un numero elevato di proposte, vista la voglia di riprendere appieno i momenti di socializzazione e lasciarsi alle spalle le limitazioni imposte dalla pandemia e visti i forti contributi che la Regione ha messo a disposizione delle famiglie – commenta Fabrizio Castellari, vicesindaco –. Mi piace sottolineare il ruolo e la ricchezza di enti ed associazioni del territorio, fra associazioni sportive, centri sociali, parrocchie e tutte le altre realtà presenti. Una vera e propria alleanza fra istituzioni, famiglie e queste associazioni ed enti, che rappresentano un valore aggiunto in assoluto e mai come ora vanno a premiare e valorizzare un’estate che cade dopo tre anni di attività scolastica oggettivamente più difficile». (lu.ba.)

Immagine di repertorio

Centri estivi, a Imola record di 43 proposte accreditate. Da lunedì bando per i contributi
Economia 1 Giugno 2022

Nel bilancio Cefla l’utile netto cresce del 59%, Cda riconfermato

Un utile netto a 50 milioni, in crescita del 59% rispetto al 2020, ricavi per 574 milioni di euro (+21%), patrimonio netto a 308 milioni (+14%). Sono alcuni dei risultati conseguiti da Cefla nel 2021, «risultati raggiunti – spiega la cooperativa imolese – in uno scenario macro-economico globale che ha visto nel secondo e terzo trimestre del 2021 una ripresa dell’economia italiana molto sostenuta».

Nel quarto trimestre del 2021 e nel primo del 2022 sull’attività economica mondiale hanno pesato gli effetti della recrudescenza della pandemia e le tensioni nelle catene di fornitura globali. «Nonostante ciò – proseguono da Cefla – le attività di ricerca e sviluppo, innovazione, ampliamento della gamma prodotti, digitalizzazione ed esplorazione di nuove iniziative si sono sviluppate, settore per settore, sia a vantaggio delle Business unit a vocazione industriale (Medical, Finishing e Lighting), sia a vantaggio della business unit Engineering per un ammontare complessivo di 9,4 milioni di euro».

In occasione dell’assemblea sociale del 27 maggio scorso, che ha visto l’approvazione del Bilancio 2021, è stato inoltre riconfermato per i prossimi tre anni l’intero Consiglio di amministrazione uscente: Gianmaria Balducci alla Presidenza, Claudio Fedrigo alla Vice Presidenza, oltre ai Consiglieri Yuri Della Godenza, Nevio Pelliconi e Cristian Pungetti. (lo.mi.) 

Nella foto: il Cda riconfermato di Cefla (secondo da sinistra, il presidente Gianmaria Balducci)

Nel bilancio Cefla l’utile netto cresce del 59%, Cda riconfermato
Cronaca 30 Maggio 2022

Anche il Piratello protagonista della «Settimana per la scoperta dei cimiteri»

C”è anche il Piratello fra i luoghi da visitare in occasione della “Settimana per scoperta dei cimiteri” promossa annualmente da Asce-Association of significant cemeteries in Europe, al via oggi.
L”appuntamento è per sabato, alle 10, con “Sotto l”ombra di un bel fior”, un percorso guidato alla scoperta delle rilevanze storiche e architettoniche del cimitero del Piratello e dei personaggi noti che vi trovano sepoltura, con Daniela Martelli e Marco Pelliconi, a cura della sezione di Imola dell”Anpo e del Cidra. I posti sono limitati (max 25), con prenotazione obbligatoria al 0542/23131 (martedì-giovedì-sabato ore 9-11.30) o scrivendo all”indirizzo e-mail imola@anpi.it. (lu.ba.)

Nella fotografia, l”ingresso del Campo nuovo

Anche il Piratello protagonista della «Settimana per la scoperta dei cimiteri»
Ciucci (ri)belli 27 Maggio 2022

Giornata del fanciullo Unicef, studenti in festa nel parco del Sante Zennaro a Imola

Il parco del Sante Zennaro questa mattina si è riempito di studenti in occasione della prima edizione della Giornata del fanciullo, che ricorda la ratifica della Convenzione dei Diritti dell’infanzia da parte dello Stato italiano avvenuta il 27 maggio 1991. A partecipare sono stati gli alunni delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di Imola.

L’iniziativa è stata promossa dal comitato Unicef di Bologna, in collaborazione con l’Istituto comprensivo 5, il Comune di Imola e gli Istituti comprensivi del territorio imolese «per sensibilizzare adulti e bambini nei confronti dei diritti inalienabili dell’infanzia, per una crescita formativa piena e completa, per comprendere l’importanza del rispetto del diritto alla diversità, all’inclusione, al gioco, alla pace, alla serenità e alla crescita armonica dell’intera persona attraverso riflessioni, attività espressive, balli, canti, e momenti di gioco». (lo.mi.)

Giornata del fanciullo Unicef, studenti in festa nel parco del Sante Zennaro a Imola
Cronaca 27 Maggio 2022

Danneggia per divertimento gli specchietti di una dozzina di auto, denunciato 29enne imolese

È un imolese classe 1993 l’autore dei danneggiamenti agli specchietti di una dozzina di auto parcheggiate lungo la via Emilia della notte tra sabato 14 e domenica 15 maggio.

La polizia è riuscita a individuarlo e a risalire alla sua identità grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza del centro storico e delle immediate vicinanze, che hanno ripreso anche la richiesta di aiuto al 118 (durante la bravata, il ragazzo è rimasto ferito) dalla cabina telefonica di fronte al centro commerciale di viale Carducci e l’intervento sul posto dell’ambulanza.

Il giovane, denunciato per danneggiamento aggravato, era già stato condannato a quattro mesi dalla Procura di Milano per un episodio identico nel capoluogo lombardo. (r.cr.)

Foto concessa dalla polizia

Danneggia per divertimento gli specchietti di una dozzina di auto, denunciato 29enne imolese
Cronaca 26 Maggio 2022

Il Rotary di Imola festeggia la conclusione dei progetti per i giovani

Rotary Day a Imola per festeggiare la conclusione dei progetti “Economia, etica e leadership”, “Tutoring” e “Unibo Incontra” che hanno coinvolto 300 studenti della nostra città.
Il primo progetto è «un vero e proprio corso dedicato ai ragazzi delle scuole superiori che hanno voluto iniziare a conoscere questa importante materia», spiega il Rotary. “Turoting” «si è qualificato come uno dei progetti più in sintonia con lo spirito del service rotariano, in quanto realizzato da studenti che volontariamente si sono resi disponibili ad aiutare, alla pari, compagni in difficoltà». E in “Unibo incontra” «stati coinvolti professori universitari e studenti in uno scambio di idee ed informazioni, fondamentali per la scelta del percorso universitario da parte dei giovani che si trovano a scegliere il loro futuro professionale».
Presente alla serata anche il primo cittadino Marco Panieri, per la consegna degli attestati di partecipazione utilizzabili come credito scolastico. (lu.ba.)

Nella fotografia del Rotary, il gruppo dei partecipanti alla serata

Il Rotary di Imola festeggia la conclusione dei progetti per i giovani

Cerca

Seguici su Facebook

ABBONATI AL SABATO SERA